15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Oktagon, il grande combattimento in scena a Monza. In palio 3 titoli mondiali

Oktagon, il grande combattimento in scena a Monza. In palio 3 titoli mondiali

16 Maggio 2019

Un grande appuntamento per gli sport da combattimento, sabato 25 maggio, a Monza, con il ritorno sul
ring di “Oktagon”, il celebre gala di fight sports in programma alla Candy Arena del capoluogo brianzolo.

“Monza con la sua Candy Arena si sta qualificando sempre di più come una fighting city – ha dichiarato Carlo Di Blasi presidente di Fight1 – Con tale termine si definiscono le città che hanno una forte vocazione ad ospitare gala di sport da combattimento, come già Firenze, Torino, Genova e Pescara, città dove la tradizione del fighting si è radicata benissimo e si contano tante palestre di settore. Monza è diventata , dal 2015 con Glory 25 , la città ideale”.

Sarà un Oktagon nuovo, ma con un occhio ai vecchi tempi alla olandese, e sarà necessario acquistare i biglietti in anticipo perché la capienza è limitata quindi il sold out è nell’aria.

Giunto alla 25esima edizione, Oktagon è uno show di sport da combattimento trasmesso in tutta Europa e in America, con una visibilità mondiale che ha reso popolari i fighters italiani in tutto il mondo, e ha il patrocinio di Regione Lombardia e del Comune di Monza.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento oggi, a Palazzo Lombardia, ha preso parte l’assessore regionale allo Sport e Giovani, con l’organizzatore di ‘Oktagon’, Carlo Di Blasi, gli assessori dei Comune di Monza e di Donnas, in Valle D’Aosta, e il console della Thailandia, Alberto Virgilio.

Uno show in tre atti con in palio altrettanti titoli mondiali, con una sfida al femminile tutta italiana, valida per il titolo iridato fino a 57 kg tra la Campionessa del mondo, la valdostana Martine Michieletto, e Veronica Vernocchi.
Gli altri due incontri clou sono tra Armen Petrosyan (Italia) e Jordan Watson (Inghilterra) mentre Mustapha Haida (Marocco sarà opposto a Eder Lopes (Portogallo).

ATLETI SONO ESEMPIO DI DISCIPLINA E VALORI – “Gli sport di combattimento – ha spiegato l’assessore regionale – sono ancora una volta protagonisti in Lombardia con l’edizione 2019 di ‘Oktagon’, che sarà ospitata dalla città di Monza. Spesso questi sport sono erroneamente considerati violenti e pericolosi, ma non è così. Basta avere l’attenzione e si scopre un mondo fatto di regole e disciplina che merita visibilità e il pubblico delle grandi occasioni. Gli sport di combattimento sono sempre più spesso presi a esempio come antidoto per le forme di violenza e bullismo, soprattutto per i valori e le regole che sanno trasmettere agli atleti”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi