18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, tassista abusivo prende a pugni due vigili in corso Milano

Monza, tassista abusivo prende a pugni due vigili in corso Milano

30 Maggio 2019

Due pugni in faccia ai vigili che lo avevano fermato. Così ha reagito un tassista abusivo alla guida di un furgone dopo essere stato fermato martedì 28 maggio a Monza in corso Milano intorno alle 22.15 dagli agenti della Polizia Locale. Il fatto è avvenuto nel corso di un controllo di polizia stradale. Gli è stato contestato di svolgere abusivamente il servizio taxi.

Al termine della stesura degli atti, il conducente, un uomo di 50 anni residente nella bergamasca, è andato su tutte le furie tanto da colpire prima l’agente donna e poi il collega, quest’ultimo con un pugno alla fronte.

Per il tassista abusivo è scattato quindi l’arresto. In attesa della direttissima fissata per l’indomani ha passato la notte nella cella di sicurezza del Comando di via Mentana. All’udienza l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato rimesso in libertà in attesa di un’ulteriore udienza.

I due agenti hanno dovuto fare ricorso all’assistenza medica e per entrambi la prognosi è di sette giorni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Paola Brambillasca
Da sempre con una matita in mano. All’inizio disegno, alla fine scrivo. Per diletto e per lavoro. Sono fortunata, riesco a fare ciò che amo.


Articoli più letti di oggi