Attualità

Vigili del Fuoco, Claudio Giacalone è il nuovo comandante provinciale

A guidare il comando sarà Claudio Giacalone. 55 anni, ingegnere, assumerà il nuovo incarico dal prossimo 27 maggio.

Claudio Giacalone comandante provinciale vigili del fuoco

Monza e Brianza, diviene comando provinciale dei Vigili del Fuoco. Dopo il commissariato di Monza promosso a questura, l’arma dei carabinieri e la guardia di finanza divenute provinciali, ora è il turno dei Vigili del Fuoco.

A guidare il comando sarà Claudio Giacalone. 55 anni, ingegnere, assumerà il nuovo incarico dal prossimo 27 maggio. Scelto dal Ministero dell’interno per la guida dei vigili del fuoco monzesi, Giacalone conosce perfettamente il territorio brianzolo così come le problematiche ad esso collegate.

Ma non sono le uniche novità: si sganceranno da Milano anche i distaccamenti di Carate Brianza, Bovisio Masciago, Lazzate, Lissone e Vimercate (volontari) oltre Desio (permanenti) e Seregno (misto).

Finalmente completiamo il pacchetto sicurezza per la nostra città, la terza della Lombardia”. Così il sindaco  di Monza Dario Allevi ha commentato oggi la nomina del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco.

“L’esperienza e la professionalità riconosciute al neo-Comandante sono caratteristiche indispensabili per la riorganizzazione del presidio territoriale nella nostra Provincia – ha aggiunto il primo cittadino – Così si completa la dotazione dei contingenti di sicurezza in città, che attendevamo da tempo”.

Il sindaco nel porgere il benvenuto in città al nuovo Comandante augura buon lavoro ai Vigili del Fuoco e a tutto il personale dei distaccamenti, certo che la collaborazione istituzionale e interforze sia la ricetta vincente e lo stile di lavoro che caratterizza questo territorio.