12 Dicembre 2019 Segnala una notizia
Monza, aree agricole abbandonate: la giunta cerca lavoratori della terra

Monza, aree agricole abbandonate: la giunta cerca lavoratori della terra

29 Maggio 2019

Terreni agricoli abbandonati vittime del degrado. L’amministrazione comunale di Monza è proprietaria di circa 30 ettari di campi coltivati. Tuttavia, da alcuni anni a questa parte, l’abbandono delle attività legate alla terra ha colpito anche Monza e il Comune si è ritrovato così con circa sei ettari abbandonati all’incuria. Il risultato è che le aree si sono trasformate in lotti incolti e sovente presi di mira dai chi abbandona abusivamente rifiuti ai margini della strada.

Per risolvere il problema l’amministrazione ha così deciso di avviare una ricerca di contadini disposti a condurre i fondi. Le aree in questione sono site in via Santa Anastasia (fondo cascina San Bernardo) e in via Libertà al confine con viale le G.B. Stucchi.

La delibera adottata dalla giunta municipale spiega che l’abbandono della aree da “adito purtroppo a fenomeni illeciti di abbandono e deposito incontrollato di rifiuti e materiali, oltre a rappresentare un aggravio per il bilancio comunale dovendo sopportare i relativi costi per la rimozione e smaltimento”. Per venire a capo del problema, la giunta ha deciso di prendere contatto con le associazioni di categoria.

L’obiettivo è “di promuovere a livello locale azioni di rilancio di un sistema agricolo locale, visto quale elemento di controllo e tutela del territorio, affinché esso diventi motore di un diverso utilizzo degli ambienti identificati” e di “rendere profittevole l’utilizzo agricolo del territorio, salvaguardandolo e collegandolo, per quanto possibile, al consumo locale”.

Grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria, l’amministrazione ha deciso di sopperire alla mancanza di contadini provando a coinvolgere gli altri conduttori attualmente attivi sul territorio affinché si facciano carico della gestione delle aree abbandonate.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi

Da domani maltempo e venerdì arriva la neve in Brianza

Giovedì neve in collina al Nord, a tratti in pianura sull'Emilia; venerdì fiocchi a tratti in Brianza.

Monza, con gli Sky Box un altro passo verso un futuro da grande squadra

Durante la partita con la Giana Erminio si è alzato il sipario sugli Sky box di cui si era parlato molto in questi mesi.

San Gerardo, lancia sedie e aggredisce gli agenti: 65enne sottoposto a TSO

San Gerardo: un 65 enne italiano, ha perso letteralmente la testa, dinanzi alla notizia delle dimissioni della madre 90enne: ha iniziato ad aggredire i poliziotti e poi ha lanciato anche delle sedie lungo le corsie. Denunciato.

Il Capodanno a Seregno sarà rock!

Al PalaSomaschini, concerto-tributo dedicato ai Queen in attesa del 2020

Vedano, La Casa Francesco inaugura il poliambulatorio (gratuito) per i più deboli

L'iniziativa, chiamata “Le comunità della Salute” mette al centro il benessere per ogni cittadino e propone un servizio sanitario di qualità per tutti, senza distinzioni socioeconomiche.