04 Giugno 2020 Segnala una notizia
Chiamati per un incendio, i Carabinieri sentono... puzza di bruciato: scoperti 60 g di hashish

Chiamati per un incendio, i Carabinieri sentono… puzza di bruciato: scoperti 60 g di hashish

14 Maggio 2019

Fumo e fiamme e i cittadini danno l’allarme. Sembrava solo questo, un inizio di incendio, ma quando i Carabinieri sono intervenuti sul posto hanno sentito puzza di bruciato… in tutt’altro altro senso.

È successo a Meda domenica pomeriggio, 12 maggio, intorno alle 17.30. I Carabinieri, allertati, si sono portati sul posto indicato dai cittadini, intorno a via Ferrara, dove hanno trovato due ragazzi di nazionalità pakistana in un terreno di proprietà di un medese. Sembra che i due stessero facendo dei lavori e che uno di loro fosse intento a bruciare delle sterpaglie. Nulla di strano, all’apparenza, nemmeno il principio di incendio, che in realtà era solo tanto fumo che ha preoccupato i residenti.

I militari, però, hanno deciso di approfondire le perquisizioni, trovando nello zaino di uno dei due 62 grammi di hashish e un coltellino a serramanico proibito dalla legge. Il pakistano, un 22enne incensurato, nullafacente e regolare, è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto di oggetti atti a offendere.

Nessun provvedimento è stato invece preso nei confronti dell’altro ragazzo presente né del proproietario del campo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Covid-19. Accordo Rottapharm Biotech-Takis: l’esperienza monzese per il vaccino italiano

La tecnologia in sviluppo presenta molti vantaggi rispetto ad altre, tra cui la possibilità di poter essere ripetuta per aumentare e mantenere la risposta immunitaria, e di essere facilmente adattabile nel caso il virus dovesse “mutare”.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 4 giugno

In Lombardia gli attualmente positivi sono 20.224, mentre il totale complessivo dei positivi riscontrati  dall’inizio della pandemia a oggi sono 89.526.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 3 giugno

In Lombardia gli attualmente positivi sono 20.224 (-31), mentre il totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia a oggi sono 89.442.

Monza, scomparso Iulian Ghepes, 40 anni: da venerdì non si hanno sue notizie

Scomparso da Monza un 40enne: di Iulian Ghepes, non si hanno notizie da venerdì 29 maggio. Ricerche in corso. L'associazione Penelope Lombardia ha lanciato un appello sui social.

Boscherona, la denuncia: “Il Canale Villoresi è fatiscente. Degrado e prostituzione nel quartiere”.

Il Controllo di vicinato lancia l'allarme sulla scarsa manutenzione della ciclabile. Sbarre divelte, fitta vegetazione, illuminazione assente e tuffi abusivi. In zona anche prostituzione e spaccio.