18 Agosto 2019 Segnala una notizia
Linea S7 Milano-Molteno-Lecco, Corbetta: "Necessario ridurre tempi di percorrenza"

Linea S7 Milano-Molteno-Lecco, Corbetta: “Necessario ridurre tempi di percorrenza”

20 Maggio 2019

I problemi di percorrenza della tratta ferroviaria S7 Milano-Monza-Molteno-Lecco (Besanino) arrivano al Pirellone grazie a un’interrogazione presentata dal consigliere regionale della Lega, Alessandro Corbetta.

“Anche in vista della realizzazione della fermata Monza Est – spiega il consigliere Corbetta – ritengo che sia fondamentale, oggi più che mai, prevedere gli interventi necessari affinché vengano diminuiti i tempi di percorrenza della tratta”.

“Bisogna fare in modo che dalla nuova fermata – prosegue il rappresentante del Carroccio – non derivi un aumento degli attuali tempi a svantaggio dei pendolari della nostra Provincia. Anzi, dobbiamo fare tutto il possibile affinché siano realizzati, da parte di RFI, quegli interventi infrastrutturali assolutamente non rinviabili e che possono permettere al nostro “Besanino” di diventare la Metropolitana della Brianza”.

“Tra gli interventi prioritari – puntualizza il consigliere regionale – vi sono i lavori di messa a standard delle stazioni di Villasanta e Triuggio, che permetterebbero l’entrata in contemporanea dei treni e l’ingresso nelle stazioni a 60kmh, nonché tutti i lavori aventi l’obiettivo di equiparare la velocità massima del tratto Villasanta-Monza della linea “Molteno” a quella della linea “Carnate”. Occorre poi, come già annunciato da RFI, un piano di eliminazione dei passaggi a livello che, oltre ad ostacolare il traffico su gomma, rallentano anche la corsa del treno. Penso ad esempio a soluzioni viabilistiche da adottare per il passaggio a livello di Villa Raverio o altre situazioni simili sulle quali intervenire in tempi accettabili per ammodernare la linea e diminuire i disagi degli utenti e del traffico su gomma. Oggi la durata dell’intera tratta, da Lecco a Milano Porta Garibaldi, è di ben 1h e 39 minuti: tempistiche praticamente invariate da un secolo. Credo che sia sufficiente questo dato per comprendere l’urgenza e la necessità del miglioramento infrastrutturale della linea”.

Nell’’interrogazione si chiede all’Assessore Terzi “a che punto sia l’iter della realizzazione della stazione Monza Est Parco e quali interventi siano previsti per non allungare ulteriormente i tempi di percorrenza della tratta”. Si domanda inoltre se vi sia “la previsione di realizzare la Monza Est su tutti e tre i binari (linee “Molteno” e “Carnate”) allo scopo di prevedere la fermata anche i treni per Carnate-Lecco-Bergamo”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Accoltellamento nel Parco delle Groane: il più grave ricoverato al Niguarda

Quello che al momento hanno scoperto gli investigatori è che i due stranieri sono residenti nel lecchese. Le indagini non escludono nessuna pista.

“Grazie per il vostro lavoro” e il signor Luigi offre la grigliata ai Vigili del Fuoco di Monza

Ferragosto con un bel gesto di solidarietà. Un uomo sui sessant'anni paga la spesa ai vigili del fuoco. "Se dovesse venire in caserma a trovarci ci farebbe davvero piacere".

Sagra del Masciocco: a Camparada cinque giorni con cucina tipica brianzola

Appuntamento dal 14 al 18 agosto con buona cucina e musica dal vivo tutte le sere. Scopri il programma.

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Sagre, festival, concerti, eventi culturali... ecco la nostra selezione di eventi!

Piscine all’aperto in Brianza: ecco gli orari e i costi estivi

L'estate si avvicina ed il caldo si fa sempre più torrido, l'unica soluzione per chi resta in Brianza? Le piscine all'aperto!