Attualità

Incidente nella notte sulla SS36: muore un giovane

Un tamponamento fra due auto ha provocato diversi rallentamenti in direzione Milano.

auto-incidente-valassina

Ancora un incidente, ancora un morto sulle strade della Brianza. È quello che è accaduto nella serata di venerdì 17 maggio, intorno alle 22.50, sulla SS36 in direzione Milano.

LA DINAMICA
A poche decine di metri dall’ingresso del tunnel di Monza, all’altezza dell’Auchan, due auto, una Seat Ibiza e un’Audi A4 si tamponano, i viaggiatori (quattro in totale) scendono per appurare i danni ma alle loro spalle arriva una Opel Corsa che travolge uno di loro, un ragazzo di 22 anni.

I SOCCORSI
In pochi minuti sul posto sono giunte tre ambulanze e due automediche in codice rosso. Lo stesso codice con cui sarà trasportato al Niguarda uno dei tre soccorsi (un ventinovenne, un ventenne e una ragazza di vent’anni) che morirà poi intorno alla mezzanotte, pochi minuti dopo l’arrivo in ospedale. Di lui ancora non sono state fornite le generalità. Gli altri due invece verranno trasportati in codice giallo al San Raffaele e al San Gerardo.

LE RIPERCUSSIONI SUL TRAFFICO
Per permettere agli uomini del 118 di prestare i soccorsi e ripulire poi la carreggiata ci sono volute circa tre ore che hanno visto inevitabilmente formarsi delle code e dei rallentamenti di qualche chilometro e un traffico anomalo – per l’orario – nelle viette circostanti il centro commerciale di automobilisti in cerca di strade alternative per raggiungere la propria meta.

Per rimuovere i veicoli e sgomberare la strada è intervenuto Agliata Soccorso Stradale.

(Articolo aggiornato alle 15.30 di sabato 18 maggio)

Più informazioni