23 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Imprenditoria e legalità al centro della visita del presidente del Senato in Villa Reale

Imprenditoria e legalità al centro della visita del presidente del Senato in Villa Reale

17 Maggio 2019

Fare impresa e legalità: sono stati questi i due temi portanti dell’incontro istituzionale svoltosi venerdì mattina in Villa Reale a Monza fra il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, e il presidente di Assolombarda, Carlo Bonomi. Il presidente del Senato, impegnata in una serie di incontri istituzionali e con alcune realtà associative e imprenditoriali del territorio, è arrivato poco dopo l’una reduce da una visita a Como. A fare gli onori di casa ha trovato il sindaco di Monza, Dario Allevi, col quale poi ha fatto visita alla Comunità “Il Paese ritrovato”, struttura che ospita e assiste malati di Alzheimer, accolta dal fondatore e direttore Roberto Mauri.

Nel suo intervento il presidente del Senato ha puntato l’attenzione sulla tradizione imprenditoriale brianzola, considerata ancora oggi come strategica per l’intero sistema paese. “Fare impresa – ha dichiarato – è un gesto di amore verso i propri sogni e le proprie ambizioni ma anche verso un territorio. E’ quello che accade qui in Brianza, dove gli imprenditori sono la vera anima e il vero cuore di un territorio che rappresenta un traino per tutta l’economia”. Il presidente del Senato ha poi sottolineato la centralità dell’impresa e ha messo in evidenza l’importanza delle politiche economiche necessarie per mandare un segnale di fiducia. “Il nostro obiettivo – ha aggiunto – è di inaugurare un nuovo Rinascimento italiano”. 

Carlo Bonomi, numero uno degli industriali, ha messo l’accento su di “una caratteristica essenziale, che per noi tutti viene prima di ogni legittima e personale opinione politica, e che rappresenta un fondamento dell’idea stessa di coesione civile di un Paese avanzato e democratico”. Vale a dire il “senso delle istituzioni come casa comune di tutti gli italiani, cittadini e residenti chiamati a riconoscersi nel patrimonio di valori, princìpi e regole definite nel nostro ordinamento”. Secondo Bonomi andrebbe riscoperto il contenuto dell’articolo 54 della Costituzione, che fissa l’obbligo di fedeltà alla Repubblica e il dovere di rispettarne le leggi”.

Dario Allevi, il primo cittadino, ha infine sottolineato l’importanza di un’alleanza istituzionale fra politica e imprenditoria, soprattutto nell’ottica di riuscire finalmente a ottenere il prolungamento della metropolitana da Milano a Monza. 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi