Quantcast
Equivoci Musicali chiude la Stagione musicale a passo di danza - MBNews
Cultura

Equivoci Musicali chiude la Stagione musicale a passo di danza

Il sipario per la musica si rialzerà il prossimo ottobre con dieci appuntamenti lungo il corso dell’anno.

equivoci-chiusura

La danza moderna e l’antica fiaba della “Bella addormentata” hanno concluso la stagione musicale del teatro Binario 7 di Monza affidata ad EquiVoci Musicali con la direzione artistica del mezzosoprano inglese Rachel O’Brien. Un percorso che ormai si è costruito negli anni un pubblico fidelizzato e variegato grazie alla qualità della proposta e all’alternanza di performance più “classiche” affiancate a scelte più innovative.

Quella appena conclusa è stata una stagione molto sperimentale – afferma Rachel O’Brien – perché abbiamo voluto dare spazio ai giovani talenti come Collettivo Jazz, artisti emergenti come il pianista Andrea Benelli ed esplorare sonorità inusuali come quelle dell’Ensemble BossoConcept. Il coinvolgimento poi di Performing Danza, con cui abbiamo concluso la stagione, ci ha dato la possibilità di inserire per la prima volta in cartellone questa arte performativa che mancava all’appello. La risposta del pubblico è stata importante e credo sia una esperienza da ripetere. Per il prossimo anno mi piacere ritornare anche alla musica classica aggiungendo però l’elemento della narrazione poiché ormai è un po’ la firma di EquiVoci Musicali: la conversazione con il pubblico è parte importante dell’esibizione perché aiuta tutti, esperti e non, a entrare negli spartiti e l’ascolto diventa più partecipato. I  numeri della Stagione sono importanti e soprattutto costanti, segno che la musica dal vivo è davvero una ricchezza e poterla ascoltare in maniera continuativa è una opportunità preziosa per la comunità. Mi piacerebbe mantenere anche questo aspetto internazionale della rassegna: artisti e sonorità diverse che si incontrano nel cartellone. Stiamo già lavorando alla prossima edizione: il Binario 7 è un polo culturale molto attivo, un punto di riferimento per Monza e Brianza e di questo va dato atto a Corrado Accordino e a tutto lo staff. Senza questo gioco di squadra anche noi come EquiVoci Musicali, non avremmo mai raggiunto questi risultati su questo territorio.”

Il sipario per la musica si rialzerà dunque il prossimo ottobre con dieci appuntamenti lungo il corso dell’anno. Un’esperienza che si ripete e si rinnova ogni anno avendo ormai trasformato il palco del Binario 7 in una vera e propria sala da concerto, un luogo dove ascoltare ogni mese musica di qualità.