18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Desio, cambia il vice sindaco: Jennifer Moro al posto di Cristina Redi

Desio, cambia il vice sindaco: Jennifer Moro al posto di Cristina Redi

23 Maggio 2019

Cambio nel ruolo di vicesindaco di DesioJennifer Moro prende il posto di Cristina Redi. Lo ha deciso il sindaco Roberto Corti, condividendo la richiesta della Redi di conciliare meglio l’incarico di amministratore locale con i propri impegni professionali, e la disponibilità di Moro, che continuerà ad essere assessore al Bilancio e controllo del territorio della giunta Corti, così come la Redi continuerà a guidare l’assessorato alla Cultura, alle politiche giovanili e all’infanzia.

“Ringrazio Cristina per l’ottimo lavoro svolto in questi tre anni e Jennifer per la disponibilità e i per i nuovi impegni che si assume – commenta il sindaco Corti. Entrambe continueranno ad essere elementi fondamentali della mia squadra, insieme a tutta la giunta e con il supporto della struttura comunale, per portare avanti il nostro programma di mandato fino alla primavera del 2021 per continuare a cambiare in meglio Desio, a beneficio di tutti i cittadini.”.

“Nessun motivo politico alla base della scelta – sottolinea ancora Corti – e dico subito che qualsiasi speculazione in tal senso è sbagliata. La motivazione va ricondotta esclusivamente alla necessità di calibrare l’impegno amministrativo dei vari assessori impegnati nella quotidiana attività di svolgimento delle deleghe affidate e la loro disponibilità di tempo. Dopo tre anni di attività, la presenza di Cristina Redi in Comune non è più a tempo pieno e di comune accordo, insieme alla mia giunta e a Jennifer Moro, abbiamo deciso di riassegnare i carichi di lavoro”.

Con altro atto, il Sindaco ha affidato anche, in base alla disponibilità manifestata e alla loro competenza, alcune deleghe ai Consiglieri comunali Sara Perego (Pari opportunità), Angelo Russi (Territori di Sport), Marta Sicurello (Consulta giovanile), Nunzia Smiraglia (Attuazione del programma), Achille Taccagni (Interculturalità). I consiglieri delegati non avranno compenso aggiuntivo rispetto al gettone di presenza alle sedute di Consiglio e commissione.

“Sono ugualmente soddisfatto – commenta a questo proposito il sindaco – della risposta dei consiglieri, che ringrazio molto, i quali hanno accettato di aiutare la Giunta occupandosi di questioni importanti del nostro programma che qualificheranno ulteriormente l’azione della nostra amministrazione fino al termine del mandato”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi