17 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Pausa pranzo con il botto: a Meda rubate due auto da 130mila euro

Pausa pranzo con il botto: a Meda rubate due auto da 130mila euro

16 Maggio 2019

Sono entrati durante la pausa pranzo, sfondando con mazza e piccone l’entrata, portando via due auto del valore di 130mila euro.

È successo alla concessionaria Top Car di via Mazoni a Meda, intorno alle 13.15 di martedì 14 maggio. I titolari, rientrati dalla pausa, hanno trovato la sorpresa: l’entrata rotta e due auto sparite, un’Audi RS4 e una Mercedes Benz Classe E222 Station.

Subito hanno sporto regolare denuncia, poi hanno lanciato l’appello sui social:  “Chiediamo la massima collaborazione di tutti quelli che possano aver visto qualcosa inerente all’accaduto. Vi preghiamo di contattarci ai seguenti numeri: Mirko 3921603272, Morgan 3463504730. O di recarvi direttamente al comando dei carabinieri di Meda”.

Dalle immagini riprese dalle videocamere di sorveglianza, si vedono due uomini con capellino e volto coperto accedere all’autosalone e commettere il furto. Si vede anche un’Audi RS3 grigia guidata da un terzo complice.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Trenord, ordigno bellico: linea sospesa tra Palazzolo Milanese e Cormano-Cusano

Controlli in atto. Al momento forti disagi per i passeggeri.

Una nuova vita per Greenland. I risedenti: “Benvenga, ma che sia ben regolamentata”

Al via i lavori per riaprire Greenland. Ma i residenti chiedono di essere ascoltati per paura di riviere brutte esperienze

La Juve vince di rigore: secondo ko stagionale per il Monza, Brocchi irritato

Il cammino del Monza non cambia di una virgola: la corazzata di Brocchi è saldamente in testa alla classifica con un divario quasi abissale dalle inseguitrici.

Verano Brianza, cade da una scala: grave un lavoratore

Questa mattina, intorno alle 10, un uomo sarebbe rovinosamente caduto da una scala della storica vetreria.

Monza, morto Roberto Giussani artista e professore del liceo Preziosissimo Sangue

Ha dipinto fino all'ultimo. Come aveva sempre fatto nel corso della sua vita. E fino all'ultimo è stato con i suoi allievi.