18 Giugno 2019 Segnala una notizia
Segue l'ex con l'acido in macchina: stalker arrestato

Segue l’ex con l’acido in macchina: stalker arrestato

20 Maggio 2019

Seguiva l’ex a bordo di un’auto presa a noleggio, portando con sé una bottiglia di acido solforico. Un 40enne di Trucazzano è stato arrestato nei giorni scorsi dai Carabinieri di Cesano Maderno, appena in tempo per evitare la tragedia. L’uomo, infatti, era diventato l’incubo della ex fidanzata, una donna di 41 anni di Cesano.

Il 15 maggio scorso, i Carabinieri lo hanno arrestato in flagranza, per atti persecutori nei confronti della donna. È stata proprio lei a dare l’allarme quando, intorno alle 11, mentre sbrigava alcune commissioni in paese, si è resa conto di essere pedinata da un’utilitaria di colore rosso, alla cui guida ha riconosciuto l’ex compagno, che tra l’altro compiva manovre azzardate e imprudenti.

La donna ha subito allertato il 112. La Centrale Operativa dei Carabinieri ha così indirizzato in tempo reale una pattuglia della Tenenza Cesanese sul percorso, che è riuscita, non senza difficoltà, ad agganciare la macchina guidata dall’uomo, riscontrando effettivamente lo stile di guida aggressivo. Fermato l’uomo, nel corso della perquisizione del veicolo, i militari hanno rinvenuto nel portabagagli, riposta in un borsone di colore blu contenente effetti personali, una bottiglia da un litro di acido solforico al 98% sotto la denominazione liquido disgorgante, ritenuto dai Carabinieri potenzialmente pertinente al reato persecutorio.

Nel frattempo, la donna, accolta nella stanza protetta “Artemisia” della Tenenza dei Carabinieri, è riuscita a raccontare di minacce, violenze e vessazioni subite nei 10 anni trascorsi con l’uomo,  riferendo di non essersi quasi mai recata in ospedale, né aver mai formalizzato denunce per timore o paura di ritorsioni. Recentemente l’uomo l’aveva persino attesa nel cortile condominiale dove, al suo rientro, l’aveva picchiata provocandole lesioni.

La mattina del 15, prima dell’arrivo dei Carabinieri, la donna era stata costretta a chiudersi in auto, notando sopraggiungere l’autovettura condotta dall’ex compagno che si fermava trasversalmente in maniera da bloccargli l’uscita. L’uomo aveva tentato, inutilmente, di aprirle la portiera prima che lei si desse alla fuga; durante l’inseguimento, l’uomo era riuscito ad inviarle, con un servizio di messagistica istantanea, anche gravi minacce di morte.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Monza, in mille alla “Cena in bianco”. Oltre 15mila persone per la nostra diretta live

Il 29 giugno si terrà la prima edizione della manifestazione a Cinisello Balsamo.

Morgan, grazie ai fan allontana lo spettro dello sfratto della casa?

Sfratto esecutivo rimandato per il cantante Morgan. Davanti alla sua abitazione si sono riuniti alcuni fan in segno di solidarietà. Gli ufficiali giudiziari hanno rimandato il provvedimento in data da destinarsi.

Briantea84 dice addio a Seveso dopo 19 anni di storia

Dopo 19 anni passati a Seveso (più di due terzi di tutta la sua vita) Briantea84, la squadra di basket in carrozzina, lascia Seveso: colpa della nuova convenzione, troppo cara.

Auto a fuoco in via Mazzini: paura nella frazione La Cà di Arcore

Un'alta colonna di fumo ha allertato i residenti e anche numerosi automobilisti di passaggio lungo le strade vicine

Seregno calcio in Serie A? Il saluto speciale di Diletta Leotta

"Ci vediamo in Serie A!": la conduttrice televisiva e radiofonica ha affidato il suo in bocca al lupo alla pagina Facebook del club.