20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Spaccano il finestrino dell'auto di una mamma e rubano lo zainetto del figlio

Spaccano il finestrino dell’auto di una mamma e rubano lo zainetto del figlio

3 Maggio 2019

Hanno infranto il finestrino dell’auto di una mamma, rubando pochi oggetti, tra cui lo zaino del figlioletto. È successo a Brugherio, nel parcheggio del centro commerciale Bennet, nella serata di giovedì 2 maggio.

La banda, composta da quattro soggetti, è stata arrestata dai Carabinieri della stazione cittadina in flagranza di reato. In manette sono finiti S.N., colombiano di 42 anni, A.C.C., cubano di 54, R.R.F. colombiano di 26, eR.C.S.M, colombiana 41enne, tutti in italia senza fissa dimora, incensurati e irregolari.

I militari, durante un servizio di controllo del territorio, sono giunti nel parcheggio del centro commerciale di viale Lombardia, dove il gruppo poco prima aveva preso di mira una Nissan Qashqai di proprietà di una giovane mamma, asportando dall’interno, dopo aver rotto il finestrino anteriore destro, uno zainetto contenente anche libri e quaderni del figlio.

Durante la perquisizione, i quattro sono stati trovati in possesso anche di una chiave di un’autovettura Lancia Y, asportata poco prima dalla tasca di un giubbino di un altro ignaro avventore, che lo aveva posato e lasciato sul carrello della spesa.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari. I quattro arrestati, dopo il rito direttissimo, sono stati accompagnati in carcere in regime di custodia cautelare.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi