17 Aprile 2021 Segnala una notizia
Brianza Sacra: a Seveso il concerto "Splendori del barocco sacro europeo"

Brianza Sacra: a Seveso il concerto “Splendori del barocco sacro europeo”

22 Maggio 2019

Primo appuntamento sabato 25 maggio con Brianza Sacra, una rassegna nella rassegna musicale Brianza Classica interamente dedicata al repertorio sacro e alla musica antica, all’arte e alla spiritualità che si svolgerà nei più suggestivi luoghi di culto della Brianza.

Alle ore 21,00 presso il seicentesco Santuario di San Pietro Martire a Seveso, l’Ensemble Festa Rustica proporrà agli spettatori il concerto Splendori del barocco sacro europeo. Una serata all’insegna della musica barocca europea con celebri arie e composizioni di artisti francesi, italiani, tedeschi e inglesi quali Vivaldi, Bach e Purcell.

Un vero e proprio viaggio musicale nel repertorio più celebre della Musica Sacra che avrà come protagonista la voce del soprano Enrica Mari e gli elementi dell’Ensemble Festa Rustica, gruppo di specialisti di musica antica che si esibirà su copie di strumenti originali e che per l’occasione suonerà il pregiato organo ottocentesco di autore anonimo presente nel Santuario.

Programma:

Francia
MARC-ANTOINE CHARPENTIER: Preludio dal Te Deum

Italia
GIOVANNI PAOLO CIMA: Sonata seconda dai Concerti Ecclesiastici per canto e basso
CLAUDIO MONTEVERDI: Jubilet per soprano e basso continuo
GIOVANNI B. RICCIO: Sonata prima dalle Divine Lodi Musicali per canto e basso
ANTONIO VIVALDI: Domine Deus dal Gloria

Germania
JOHANN SEBASTIAN BACH: Aria Bist du bei mir, Aria dalla terza Suite per orchestra, Corale dalla cantata 147 Gesù Gioia

Inghilterra
HENRY PURCELL: Tre Anthems, I will give thanks, Lord have mercy upon us, Allelujah

ENSEMBLE FESTA RUSTICA

Dal 1992 il flautista-violoncellista Giorgio Matteoli si esibisce regolarmente come solista-direttore dell’ensemble barocco su strumenti antichi, da lui fondato, FESTA RUSTICA. L’Ensemble, da ormai venti anni è presente in alcune tra le più importanti Istituzioni concertistiche italiane (tra cui Settembre Musica di Torino ed Oratorio del Gonfalone Festival del Clavicembalo e Grande musica in Chiesa di Roma, Festival del Lago d’ Orta…) e Festival stranieri (Francia, Spagna, Montecarlo, Germania…). Per le numerose produzioni discografiche incentrate sulla riscoperta di opere note e meno note del repertorio barocco realizzate per svariate etichette, ha ottenuto prestigiose segnalazioni e lusinghieri consensi dalla critica nazionale e internazionale.

 

Il concerto è a ingresso gratuito con prenotazione consigliata sul sito www.brianzaclassica.it Le prenotazioni si chiudono il giorno prima del concerto, salvo esaurimento dei posti disponibili. Sono garantiti posti nelle prime file per i Sostenitori e posti a sedere per i Residenti di Seveso, previa prenotazione telefonica al numero 335 5461501 o via email: [email protected] Per chiunque è possibile presentarsi il giorno stesso dello spettacolo e usufruire di eventuali posti residui. Tutte le prenotazioni sono garantite fino a 15 minuti dall’orario d’inizio.

Brianza Classica è un progetto di Early Music Italia. Gode del sostegno di Fondazione Cariplo e del patrocinio del Consiglio della Regione Lombardia, della Provincia di Lecco, della Provincia di Monza e Brianza e del Touring Club Italiano. Ha inoltre il sostegno di Banca Popolare di Sondrio, FNP Cisl Pensionati Monza Brianza Lecco, Unione Fiduciaria. Pianoforti Riva è sponsor tecnico.

 

Per maggiori informazioni sui concerti, gli approfondimenti e le schede degli artisti clicca qui

Foto apertura Ufficio Stampa Brianza Classica

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi