16 Ottobre 2019 Segnala una notizia
A Varedo la 1° edizione di Brianza Pride Park: la festa della libertà di "essere"

A Varedo la 1° edizione di Brianza Pride Park: la festa della libertà di “essere”

22 Maggio 2019

Domenica 26 maggio Rete Brianza Pride lancia, a Villa Bagatti Valsecchi di Varedo la 1° edizione di Brianza Pride Park, la festa della libertà di essere è contro ogni discriminazione.

Brianza Pride Park è una festa delle famiglie e delle persone, dove tutti possano esprimere liberamente la loro voglia di essere e comportarsi. Una festa che incarna in ogni sua fibra il motto di Brianza Pride: #vienicomesei.
Una giornata per tutti, tutte, tutt*; dove varie realtà ed organizzazioni territoriali esporranno le loro attività e idee, dove la gente possa conoscere realmente il valore delle diversità e dell’inclusione sociale, della lotta alle discriminazioni e violenze di ogni genere e della creazione di cultura nella nostra provincia Monza e Brianza.

Il Comitato PRO Brianza Pride è espressione del collettivo “Rete Brianza Pride” che con pazienza e dedizione culturale sta intessendo nel territorio brianzolo la prima riflessione-azione sulla comunità LGBTQ+, chiamando tutta la cittadinanza tra le strade di MONZA per il Pride del 6 luglio, il primo della provincia Monza e Brianza.
Insieme ai rappresentanti del Comitato parleranno, tra gli altri, Agedo, Antonia Monopoli, Avis, Brianza Comics, Tiki Taka, Scarpette Rosse, Bossy, UOMTS Muggiò: realtà diverse che camminano nella stessa direzione per combattere lo stigma e lo stereotipo tra persone.

La giornata vedrà alternarsi incontri e dibattiti. Food truck dolci e salati saranno pronti a soddisfare tutti i gusti, con proposte gastronomiche che spaziano tra arrosticini, crepes, pizzoccheri, hambureger e friggitoria, oltre a un punto bar aperto tutto il giorno. Non mancheranno momenti ludici per tutta la famiglia, con intrattenimento per bambini con gonfiabili e truccabimbi. Ma anche musica e concerti: dalle ore 18.30, infatti, si alterneranno diversi artisti e musicisti. Tra i primi nomi cofermati: Egokid, Zuin, Chris Bona DJ set, One Boy Band, Over the Wall. Molti saranno ancora i nomi degli artisti che animeranno la serata.

L’obiettivo è quello di raggiungere ogni persona a prescindere dalla sua età ed ogni famiglia. Brianza Pride Park: una Brianza colorata, divertente e allegra che si riunirà per una straordinaria festa di libertà, resa possibile grazie al lavoro di associazioni e realtà territoriali oltre che, naturalmente, dalla partecipazione di quanti credono in una società inclusiva, gioiosa e solidale.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, 84enne alla guida con patente e assicurazione scaduta si perde e finisce in un fossato

Per l'anziano è scattata la multa, il ritiro della patente e il sequestro dell'auto.

Monza, bufera sulla Ztl in via Bergamo. Arena: “Tolta per una questione di sicurezza”

Il provvedimento, adottato nella via della movida monzese, fa riferimento al periodo estivo, quando il via vai di monzesi e non solo è più inteso. 

Ottobre mese della prevenzione: Monza si tinge di rosa con Synlab CAMLei

Dal 28 ottobre, una settimana dedicata alla salute della donna, con un programma fitto di convegni e open day

Strisce blu: a Lissone Fratelli d’Italia lancia una raccolta firme contro il pass sosta

Nel comune di Lissone polemiche per il nuovo pass sosta. Fratelli d'Italia: "siamo dalla parte dei cittadini". Da domani il modulo per aderire alla raccolta firme.

Sagra nella zucca: a Mezzago la festa del tortello e dei sapori autunnali

Tre giorni di buon cibo, corsi di cucina, scambio di semi, mercatini agricoli, laboratori e giochi per più piccini.