04 Giugno 2020 Segnala una notizia
A scuola con la Protezione Civile di Seregno: "Insieme per crescere sicuri"

A scuola con la Protezione Civile di Seregno: “Insieme per crescere sicuri”

8 Maggio 2019

Il Gruppo Comunale Protezione Civile di Seregno, durante il mese di maggio, propone alle scuole del territorio l’iniziativa “A Scuola con la Protezione Civile – insieme per crescere sicuri”.

L’iniziativa coinvolge gli alunni delle classi terze della Scuola Primaria e ha l’intento di formare i “cittadini di domani” più responsabili, collaborativi, informati, consapevoli ai problemi dell’ambiente in cui vivono, consapevoli dei rischi e capaci dall’occorrenza di adottare comportamenti idonei alla risoluzione di questi ultimi tutelando se stessi e i più deboli.

GLI INCONTRI

Il primo incontro si è tenuto con successo presso l’Istituto Comprensivo Stoppani e proseguirà in tutte le altre Scuole Primarie territorio.

Le attività programmate sono molteplici e comprendono una prima parte teorica, una seconda parte pratica e un’ultima parte improntata sul gioco.

La parte teorica prevede l’illustrazione generale di attività, ruoli e compiti della protezione civile e dei suoi volontari. Viene inoltre definito il concetto di “pericolo” e presentato il numero unico di emergenza da chiamare. La parte pratica prevede l’illustrazione di attrezzature, materiali, mezzi e dispositivi con relativa dimostrazione d’utilizzo. Infine i tre giochi organizzati nell’ultima parte permetteranno ai bambini di memorizzare più facilmente le informazioni principali. I tre giochi hanno come finalità l’apprendimento di comportamenti corretti e scorretti nell’ambito della quotidianità, la corretta associazione tra situazione di incidente domestico e numero unico di soccorso, la comprensione di eventi calamitosi e del comportamento corretto da tenere in quelle situazioni.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Covid-19. Accordo Rottapharm Biotech-Takis: l’esperienza monzese per il vaccino italiano

La tecnologia in sviluppo presenta molti vantaggi rispetto ad altre, tra cui la possibilità di poter essere ripetuta per aumentare e mantenere la risposta immunitaria, e di essere facilmente adattabile nel caso il virus dovesse “mutare”.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 3 giugno

In Lombardia gli attualmente positivi sono 20.224 (-31), mentre il totale complessivo dei positivi riscontrati dall’inizio della pandemia a oggi sono 89.442.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 4 giugno

In Lombardia gli attualmente positivi sono 20.224, mentre il totale complessivo dei positivi riscontrati  dall’inizio della pandemia a oggi sono 89.526.

Monza, scomparso Iulian Ghepes, 40 anni: da venerdì non si hanno sue notizie

Scomparso da Monza un 40enne: di Iulian Ghepes, non si hanno notizie da venerdì 29 maggio. Ricerche in corso. L'associazione Penelope Lombardia ha lanciato un appello sui social.

Boscherona, la denuncia: “Il Canale Villoresi è fatiscente. Degrado e prostituzione nel quartiere”.

Il Controllo di vicinato lancia l'allarme sulla scarsa manutenzione della ciclabile. Sbarre divelte, fitta vegetazione, illuminazione assente e tuffi abusivi. In zona anche prostituzione e spaccio.