20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Vimercate, Cittadinoi convince alla "prima", sorride Ruginello

Vimercate, Cittadinoi convince alla “prima”, sorride Ruginello

16 Aprile 2019

Buona la prima per Cittadinoi. Questo il verdetto decretato dai voti complessivi (1282) registrati nelle due sedi del voto, la biblioteca e il municipio, tra giovedì, venerdì e domenica, per il bilancio partecipato di Vimercate.

L’iniziativa di partecipazione attiva della cittadinanza, che sta prendendo gradualmente piede in diversi comuni, anche del vimercatese, è stata messa in campo per la prima volta dall’amministrazione pentastellata quest’anno. E i complimenti alla comunità per l’adesione diffusa alla formula innovativa del bilancio partecipato, sia nella proposta dei progetti che poi nel voto, ancora prima che venisse ufficializzato il vincitore, sono arrivati direttamente dal primo cittadino Francesco Sartini, che ha sottolineato specialmente il risultato di domenica, giorno in cui si sono registrate più presenze per votare.

Voti che sono “piovuti”, nonostante il maltempo avesse potuto in qualche modo dissuadere i più dall’uscire di casa per esprimere la propria preferenza. E questa è la premessa. A vincere, e quindi ad ottenere il finanziamento, invece, è stato alla fine il progetto di rinascita dello stabile ex scuole elementari di Ruginello ad uso associativo, sociale e ricreativo.

Il progetto ha ottenuto 423 voti, staccando il mezzo di trasporto solidale ecologico per i cittadini, 389, e il Velasca Beach, che si è fermato a 355 adesioni.

Progetti che bisognerà ora capire se potranno realmente rientrare nel budget totale del finanziamento, visto che l’Amministrazione Comunale ha già dichiarato che si impegnerà a prendere in considerazione tutte le proposte presentate.

Il progetto vincitore, lo ricordiamo, è entrato al centro di una polemica poco prima del voto, perchè secondo Cinzia Nebel, presidente della consulta di Ruginello, prima sostenitrice della proposta, le frazioni sarebbero state penalizzate dalla scelta delle sedi per il voto, fissate in centro città. Da qui la decisione di mobilitare la piccola ma unita frazione, attraverso volantini e non solo. Alla fine l’amministrazione è venuta in qualche modo incontro alle esigenze delle frazioni, istituendo in via eccezionale una navetta di collegamento con le frazioni nella giornata di domenica.

Una campagna, quella per la rinascita dello stabile, che la consulta porta avanti da mesi, e che alla fine è stata premiata, dimostrando una volta di più quanto l’esigenza di uno spazio pubblico sia sentita dagli abitanti della frazione. Bisognerà adesso vedere la cifra del budget a disposizione per il bilancio di 100mila euro massimi, richiesta per la riqualificazione dell’edificio, e l’eventuale “ricaduta” dell’avanzo sugli altri progetti più votati.

CLASSIFICA FINALE CITTADINOI 2019

1) PROGETTO #05 – Rinascita dello stabile “ex scuole elementari di Ruginello” – 423 voti (progetto vincitore di Cittadinoi 2019)
2) PROGETTO #08 – Trasporto solidale-ecologico per i Cittadini – 389 voti
3) PROGETTO #07 – Velasca Beach – 355 voti
4) PROGETTO #09 – Riqualificazione parco di via De Amicis – 347 voti
5) PROGETTO #03 – Rinnovare l’Ada Negri – 321 voti
6) PROGETTO #10 – Una biblioteca per tutti – 195 voti
7) PROGETTO #01 – Ripristino antichi affreschi – 164 voti
8) PROGETTO #02 – Riqualificazione via Cadorna – 158 voti
9) PROGETTO #04 – Oreno borgo di carattere – 137 voti
10) PROGETTO #06 – Sistemazione panchine in piazza Roma – 99 voti

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Lucchini
Amante dell'arte e della (buona) musica, mi diverto ad addentrarmi negli angoli inesplorati della cronaca locale, alla ricerca di verità e curiosità del borgo accanto. Scrivo per passione. Lo stile? Per me non è importante, è tutto.


Articoli più letti di oggi