Quantcast
Seregno, picchia e tenta di strangolare la moglie: 57enne in manette - MBNews
Attualità

Seregno, picchia e tenta di strangolare la moglie: 57enne in manette

Le violenze andavano avanti da anni, ma la donna le aveva sempre nascoste. L'uomo ora è accusato di tentato omicidio

carabinieri-2019-mb

Anni di violenze, maltrattamenti, aggressioni fisiche e psicologiche, fino ad ora sempre taciuti da una donna di 53 anni, vittima della furia cieca del marito, un 57enne incensurato, che nei giorni scorsi ha persino tentato di strangolarla.

L’ennesima storia di violenza arriva da Seregno, dopo quella portata alla luce nelle ultime ore a Bernareggio. Ancora marito e moglie. Lui la picchiava da anni, ma giovedì 25 aprile, al culmine di una lite, i vicini, allarmati dalle urla, hanno avvisato le forze dell’ordine. Quando i Carabinieri sono arrivati hanno trovato la donna con il volto tumefatto e chiari segni sul collo.

Soccorsa, è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale di Desio con trauma cranico, trauma da strangolamento e trauma toracico. Dodici i giorni di prognosi. Il marito violento, invece, è stato arrestato per tentato omicidio aggravato e maltrattamenti in famiglia.

Le violenze andavano avanti da anni, tanto che i militari hanno scoperto numerose cartelle cliniche di precedenti ricoveri. La donna aveva sempre nascosto tutto, fingendo incidenti domestici.