21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Pro Lissone, maschile. Silver a medaglia. Galimberti brilla a Berlino

Pro Lissone, maschile. Silver a medaglia. Galimberti brilla a Berlino

10 Aprile 2019

Pro Lissone Ginnastica di scena questo fine settimana anche in campo maschile, a Mortara, per la prima prova del campionato individuale Silver allievi.

Numerosi i ginnasti bianco blu che hanno preso parte alla competizione, accompagnati in gara dai tecnici Ferdinando Montanaro, Federico Valaguzza ed Elisa Redaelli.

Nella categoria LA: Ludovico Erba (foto sotto), con una gara impeccabile, ha conquistato il gradino più alto del podio, seguito dai suoi compagni più piccoli: Alessandro Silvestrini, Leonardo Ranghetto, Mattia Ferrito e Niccoló Scibilia, al loro esordio in una competizione individuale.

Nella categoria LB, debutto con medaglia per Enrique Galiano (foto sotto) che, alla sua prima gara individuale, è riuscito ad infilare un’ottima serie di esercizi che gli hanno permesso di salire sul terzo gradino del podio, seguito a breve distanza da Michelangelo Erba, 5°, Lorenzo Ballabio, Massimiliano Viganó, Filippo Falciola e Thomas Fanucci.

Nella categoria LD, allievi 3^ fascia, Jacopo Ardolino conquista un ottimo 2° posto, seguito dal compagno Manuel Andreoli che si classifica al 9° posto. Altro bell’argento negli allievi 2^ fascia, con Davide Verand, che dopo una routine impeccabile si classifica in seconda posizione; a breve distanza i compagni Andrea Ambrosio, 6°, Mattia Mellerato, 10° e Simone Corti.

Grande soddisfazione è stata espressa da tutto lo staff tecnico di via Dante, già al lavoro in vista del prossimo appuntamento, in programma il 27/28 aprile con la seconda prova del campionato individuale Silver a Meda.

Ma quello che si è appena concluso, è stato anche il fine settimana della nazionale italiana Junior, impegnata a Berlino nella Internationaler Junior Team Cup, gara di grande prestigio nel panorama delle competizioni di ginnastica artistica maschile, con ben 30 squadre partecipanti, dove l’Italia ha schierato due formazioni, con il lissonese Mirko Galimberti impegnato nella squadra A.

Sabato, al termine delle prove, l’atleta della Pro Lissone ha ottenuto un ottimo bronzo con i suoi compagni di squadra, dietro solo a USA e Russia, mentre a livello individuale, ha completato un corpo libero eccezionale, con il punteggio di 13.950, commettendo però alcune imprecisioni sugli altri attrezzi. Il risultato ottenuto al quadrato gli ha permesso di accedere alla finale di specialità di domenica, prova però sporcata da alcuni arrivi non pulitissimi, che lo hanno fermato ai piedi del podio, con un quarto posto di assoluto rispetto.

“Mirko sta lavorando molto per alzare il livello tecnico degli esercizi – spiega Luigi Attanasio, responsabile tecnico del settore maschile di via Dante e allenatore di Mirko -: siamo veramente soddisfatti della sua prova, e la sua crescita a corpo libero, oltre che ad anelli suo attrezzo per eccellenza, ci ha fatto alzare l’asticella riguardo alle sue potenzialità. C’è ancora molto da fare in palestra, innanzitutto sulla costanza, e la precisione nelle esecuzioni: alzare il livello è fondamentale così come riuscire sempre a concludere bene gli esercizi. Ci stiamo lavorando. Siamo motivati. Ce la faremo”.

Sabato, Galimberti, tornerà già in pedana a Mortara, nella Zona tecnica, che darà accesso alle finali nazionali Gold.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi