11 Dicembre 2019 Segnala una notizia
Poste Italiane assume diplomati in qualità di impiegati

Poste Italiane assume diplomati in qualità di impiegati

16 Aprile 2019

Nuove assunzioni sono previste da parte di Poste Italiane, questa volta però non si tratta di portalettere ma di impiegati, da inserire presso i propri Uffici Postali.

I requisiti che i candidati devono possedere sono: Diploma di scuola superiore quinquennale. Le assunzioni saranno effettuate con orario di lavoro part time a tempo indeterminato.

Le figure ricercate dovranno occuparsi della Promozione e vendita di prodotti e servizi di competenza, assicurando l’espletamento delle relative procedure operative e amministrative nel rispetto degli standard di qualità e normativa; Fornire informazioni ai clienti in ottica di fidelizzazione e sviluppo.

E’ possibile inviare la candidatura entro il 30 aprile 2019. Poste Italiane, attiva da oltre 150 anni, è la più grande azienda italiana operante nel settore della corrispondenza e della logistica e offre … continua a leggere

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Monza, con gli Sky Box un altro passo verso un futuro da grande squadra

Durante la partita con la Giana Erminio si è alzato il sipario sugli Sky box di cui si era parlato molto in questi mesi.

Il Capodanno a Seregno sarà rock!

Al PalaSomaschini, concerto-tributo dedicato ai Queen in attesa del 2020

Vedano, La Casa Francesco inaugura il poliambulatorio (gratuito) per i più deboli

L'iniziativa, chiamata “Le comunità della Salute” mette al centro il benessere per ogni cittadino e propone un servizio sanitario di qualità per tutti, senza distinzioni socioeconomiche. 

Cancello in tilt, automobilisti prigionieri del Parco di Monza 

Insomma, traffico in tilt in entrata e in uscita dal Parco. Ignote le cause. Un quarto d'ora di attesa, il tempo di arrivare sul posto per "liberare" gli automobilisti imbufaliti. 

Carate: al via i lavori di messa in sicurezza del ponte di Realdino

Dal 10 dicembre previste modifiche alla viabilità per permettere la sostituzione di alcuni pluviali con l'utilizzo di una tecnica sperimentale. Il ponte da tempo è sotto stretto monitoraggio.