18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Favole pallanuotistiche: anche H2O Muggiò Blu e Rho B avverano la loro

Favole pallanuotistiche: anche H2O Muggiò Blu e Rho B avverano la loro

2 Aprile 2019

Alla 17^ giornata PNI, dopo quasi 5 mesi di gioco, si possono ancora avverare le proprie favole. Questa volta tocca a squadre “cenerentola” danzare il loro ballo e sperare di non perdere zucca e scarpetta, come accaduto a Team Lombardia Rho B nella U14 B (primi 3 punti) o alla H2O Muggiò Blu nella U16 C (primo punto). Un’altra favola tutta PNI è l’arrivo di una direttrice di gara: con già in organico parecchie ragazze al tavolo giuria, il Gruppo Arbitri PallaNuotoItalia arriva ad avere un arbitro donna a bordo vasca grazie a Giulia Vanoli, ex giocatrice della Varese Olona Nuoto e formata all’arbitraggio interamente in PallaNuotoItalia. A Pavia, Varese Palaghiaccio, Seregno e Lodi, ecco cosa è successo nella realtà.

ESORDIENTI U12. Brio in Serie A con la rincorsa continua del Team Lombardia Rho A che insegue Sporting Lodi che insegue SG Arese che si ferma ad aspettarle. Privi dei loro goleador, i campioni in carica aresini sono stati infatti sconfitti da una Viribus Unitis che trova la perla della stagione (finora solo due vittorie contro le ultime in classifica) e vedono riavvicinarsi i lodigiani (in gran carriera 22-2 alla Varese Olona Nuoto) e i rhodensi (8-2 alla In Sport Cesano). In Serie B crescita esponenziale della HST Varese che, a parità di panchina, lascia in un lontano passato il risultato dell’andata con PN Treviglio: fu 2-19, ora è 14-7. Strada spianata dunque per PN Barzanò che nell’ottava vittoria domenicale trova un simpatico incrocio con la squadra della Vimercate Nuoto: in panchina come tecnici avversari c’erano infatti Tommaso Porta e Giovanni Casagrande, due ragazzi che nel 2016 giocarono insieme in finale nella categoria U18 appunto con PN Barzanò. Pur nella fratellanza passata il risultato è implacabile: 19-4 per i piccoli di Porta. San Carlo Sport mette avanti la testa sia in partita con H2O Muggiò (5-2) sia in classifica con PN Treviglio (secondo posto provvisorio).

RAGAZZI U14. In Serie A si fotocopiano PN Treviglio e In Sport Polì Novate: uno dietro l’altro stampano 7 gol (a zero) alla Sporting Lodi e a In Sport Cesano Red (addirittura con gli stessi parziali, seppur in ordine sparso) e in classifica una risma di 25 punti che però non è ancora sufficiente a scrivere il libro della stagione in corso: con quattro partite da giocare, Cesano può ancora rientrare nell’indice dei capitoli. Un’altra storia, comunque a lieto fine, per Viribus Unitis e SG Arese che vincono il loro derby: i primi contro Barzanò Red, i secondi con Team Lombardia Rho A. In Serie B senza nulla togliere ad Acquarè Franciacorta che annulla il gap con Azzurra Nuoto Buccinasco, superandola 8-2, i riflettori sono per Team Lombardia Rho B che finalmente riesce a far brillare la prima scintilla, per nulla facile da accendere (4-3 ad un’Omnia Sport di metà classifica). In Serie C un solo match con due formazioni che animeranno in gran numero il camp estivo di PallaNuotoItalia: San Carlo Sport Rossa vince su H2O Muggiò (10-4). A Ravenna vorranno la rivincita?

ALLIEVI U16. In Lega Pro In Sport Cesano Red con l’11-7 al Team Lombardia Rho tiene vivo il lumicino del secondo posto anche se è difficile che PN Treviglio perda molti colpi (In Sport Polì Novate già matematicamente in finale). In Serie B la classifica cambia ancora padrone: Aquarium Nuoto che fa 5-3 con PN Como e aspetta soprattutto PN Piacenza 2018 (ieri vittoriosa contro PN Quanta Club 6-2). H2O Muggiò Rossa tiene il passo (7-1 alla Viribus Unitis), a gonfie vele HST Varese (16-2 a In Sport Cesano Green), ferme al palo Locatelli Genova e In Sport Polì Novate Blue (4-4). In Serie C un’impresa titanica proprio contro chi i Titani li porta nel nome: l’ultimissima H2O Muggiò Blu riesce a trovare la forza di fermare i Titans Bollate (7-7 e primo punto). Lo Sport Center Parma invece scomoda le divinità femminili e vince anche contro PN Derthona (7-3).

JUNIORES U18. In Serie A In Sport Polì Novate fa tutto bene anche contro Aquarium Nuoto (15-3) ma sa che deve guardare indietro più che avanti e curare i due finalisti 2018 tra cui prova a inserirsi (HST Varese e Albaro Nervi ne hanno ancora tre da giocare). Team Lombardia Rho è praticamente al riparo da spiacevoli posizioni grazie alla seconda vittoria su Azzurra Nuoto Buccinasco (10-2). In Serie B miglior classifica, miglior attacco e miglior difesa per Campus Team PV che si sbarazza anche dei giovani Magnifici.

MASTER. In Lega Pro ben 32 gol nel match tra SG Arese e Albaro Nervicon gli aresini a prendersene 22 (terzo parziale di 9-3 e anche +13 a metà gara). Leggermente meno esplosivo lo Sporting Lodi (“solo” 13-9 contro Campus Team PV) ma tanto basta per rimanere squadra dinamite pronta a fare il botto. In Serie B risorge Cus Geas Milano, reduce da 5 sconfitte consecutive, cioè tutte quelle accumulate fin qui, con In Sport Polì Novate ritrova il filotto giusto (9-5). In Serie C buona prestazione anche per l’ultima squadra in ordine di età della HST Varese: i #daiunaveloce penano un po’ nella seconda metà ma si aggiudicano lo scontro contro Titans Bollate (6-5).

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi