24 Maggio 2019 Segnala una notizia
Chiedeva soldi in prestito agli amici e non li restituiva: arrestato ristoratore

Chiedeva soldi in prestito agli amici e non li restituiva: arrestato ristoratore

20 Aprile 2019

Prima diventava amico delle sue vittime, poi si faceva prestare soldi che sistematicamente non restituiva. Venerdì 19 aprile i Carabinieri della Stazione di Agrate Brianza hanno arrestato un 46enne italiano, residente a Monza, ristoratore, pluripregiudicato, destinatario di un’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Monza.

Tra il 2010 e il 2018, infatti, l’uomo aveva messo in piedi un giochetto che non è andato giù a diverse persone truffate. In diverse occasioni si era fatto prestare somme di denaro, anche ingenti, da varie persone, tendenzialmente facoltose, dopo aver instaurato consolidati e approfonditi rapporti di amicizia, in modo da carpire la loro fiducia, non curandosi poi della restituzione delle stesse, che invece reinvestiva in attività economiche che scaturivano spesso in fallimenti.

In un’ occasione, una delle vittime, che lo ha denunciato ai Carabinieri di Desio, aveva prestato all’uomo (suo conoscente di vecchia data) 700 euro con l’accordo di vederli restituiti nel giro di pochi giorni. Lo stesso, dopo la scadenza, aveva tergiversato accampando scuse varie. Dopo l’insistenza della creditrice, trascorsi diversi mesi, aveva sì saldato il debito ma a distanza di un mese l’aveva contattata al telefono minacciandola: “Non ti preoccupare – le avrebbe detto – Io non mi sporco le mani, quando meno te lo aspetti vedrai cosa ti succede, tu non sai chi sono io”.

L’uomo, rintracciato presso un ristorante di Milano, dovrà scontare 10 anni, 6 mesi e 24 giorni di reclusione per i reati di truffa, ricettazione ed estorsione. Al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso il carcere di Monza.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Sparatoria a Varedo: ferito un 34enne trasportato al Niguarda

Colpi di pistola a Varedo: ferito un 34enne. E’ accaduto questa mattina, giovedì 22 maggio, nel piazzale della stazione.

Brianza, truffe ‘a domicilio’: attenti a quei finti Carabinieri

Nuova allerta in Brianza: falsi Carabinieri e tecnici dell'acqua si introducono negli appartamenti con delle scuse, per poi spruzzare spray urticanti e derubare i malcapitati. Le testimonianze.

Meda, avevano in casa una bomba e la usavano come schiaccianoci

L'ordigno della Seconda Guerra Mondiale era a casa di una coppia di ignari anziani. È stato recuperato e fatto brillare

Anas, dal 27 maggio chiusa la SS36 per il varo del ponte di Annone Brianza

La strada verrà riaperta alle 6 di giovedì 30 maggio. La viabilità deviata sulla rete locale

Brugherio, nel box nascondeva due Toyota C-HR rubate: 35enne nei guai

Le due macchine erano state rubate a Brugherio il 14 e il 15 maggio. L'uomo è stato deferito a piede libero per ricettazione