20 Aprile 2019 Segnala una notizia
Little America: il nuovo modo di imparare l’inglese nel comfort di casa

Little America: il nuovo modo di imparare l’inglese nel comfort di casa

8 Aprile 2019

Desideri viaggiare e migliorare l’inglese in maniera interattiva? Questa è l’occasione giusta per te!

Little America è una società americana fondata da Alessandra Scimone con lo scopo di offrire a bambini, ragazzi ed adulti italiani uno scambio culturale. L’azienda offre programmi on-line per insegnare la lingua inglese attraverso diverse tipologie di contenuti: musica, spettacoli, serie tv, cartoni animati, attualità, teatro, musical, film, storia, geografia, letteratura, cultura, scienze.

I corsi proposti

Il motto dell’azienda è ispirato da Confucio: “Dimmi e dimenticherò, mostrami e forse ricorderò, coinvolgimi e comprenderò”. Gli studenti non sono mai passivi, ma sono sempre chiamati a fare, pensare ed esprimere le loro opinioni, che si tratti di commentare la loro giornata a scuola o fatti di attualità.

Niente italiano, traduzioni, esercizi o libri ma soprattutto tanta conversazione. Le lezioni vengono pensate dagli insegnanti in base al livello, all’età e agli interessi dei partecipanti. Diverse le attività proposte: ascolto per rispondere a domande di comprensione ma anche per commentare i contenuti di ciò che si è visto; giochi, come il bingo, per i più piccoli; flash cards per iniziare una conversazione; foto per raccontare una storia. Queste sono solo alcune delle iniziative organizzate. Tutti gli studenti di Little America sviluppano presto la capacità di capire la lingua sia parlata dall’insegnante, sia veicolata da un video.

I corsi on-line si svolgono due volte la settimana per la durata di un’ora e sono frequentati da piccoli gruppi, composti da massimo cinque persone. Gli iscritti accedono alla classe tramite una piattaforma apposita, Wiziq.

Per gli studenti più piccoli, dai 5 agli 8 anni, è necessaria la presenza di un genitore che possa assistere l’insegnante in collegamento dall’America. Per i ragazzi dai 5 ai 13 anni che vivono nelle vicinanze di Merate, è offerta la possibilità di seguire i corsi in aule apposite. Lì vengono accolti da assistenti e seguono le lezioni in collegamento con un docente madrelingua. L’assistente presente controlla che le attività vengano realizzate e interviene, sempre in inglese, per rafforzare ciò che l’insegnante dice o fa, quando necessario. All’interno delle stanze è presente un monitor, collegato a un computer, che funziona come lavagna interattiva  dove vengono mostrati video, filmati, articoli, foto.

A contatto con la cultura americana

Ciò su cui l’azienda si focalizza è l’opportunità di imparare a ragionare criticamente e  vedere il mondo con occhi diversi. La cultura, le tradizioni, il modo di vita e di pensare della società americana diventano così noti ai partecipanti che, se e quando decidono di unirsi ai campi estivi negli Stati Uniti, si sentono a loro agio e colgono tutte le sfumature del mondo americano.

Cosa serve per partecipare

L’azienda offre una lezione di 30 minuti gratuiti ai nuovi iscritti per provare la tecnologia e il metodo. É necessario avere un computer, o un tablet, con video camera e microfono, cuffie, buona connessione ma soprattutto tanta voglia di mettersi in gioco.

Contatti

Per maggiori informazioni:

E-mail: info@littleamerica-llc.com

WhatsApp :+1 585 465 7913

Visita il sito per scoprire di più sulle attività proposte: http://discoveramerica.littleamerica-llc.com/

 

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Striscia la Notizia, Tapiro dʼoro a Morgan dopo il pignoramento dell’abitazione

Morgan riceve il Tapiro d'oro da Valerio Staffelli. Il Tribunale di Monza ha pignorato la sua abitazione e messo all’asta l’immobile. Il cantante rivela che dovrà lasciare la casa entro il 30 aprile. 

Dove grigliare in Brianza? Ecco alcuni luoghi dove andare!

Aree attrezzate per picnic e barbecue in Brianza e dintorni. Ecco dove grigliare con l'arrivo della bella stagione.

Pasqua e Pasquetta in Brianza: ecco cosa fare

Ecco qualche idea per trascorrere i giorni che accompagneranno la Pasqua con iniziative per tutti i gusti.

Monza, al posto del vecchio Maestoso nascerà un mercato al chiuso

Lavori in corso nel cantiere dove sorgeva la sala cinematografica. La conclusione è prevista entro il prossimo autunno

I genitori di Gabriele, 25enne deceduto al lavoro: “Non si può morire così!”

In occasione del presidio unitario indetto da CGIL, CISL e UIL Massimo ed Ester, raccontano il giorno in cui sul lavoro è morto loro figlio