20 Aprile 2019 Segnala una notizia
"Contridea", l'Inner Wheel Club di Monza sostiene la bottega dei ragazzi de L'Iride

“Contridea”, l’Inner Wheel Club di Monza sostiene la bottega dei ragazzi de L’Iride

10 Aprile 2019

Una bottega artigianale ricca di lavorazioni fatte a mano dai ragazzi de L’Iride. Si chiama Contridea ed è il progetto nato dall’attività svolta nel laboratorio artistico del Centro Socio-Educativo Bellavita.

Una nuova iniziativa che si sostiene grazie alla collaborazione tra L’Iride e Inner Wheel Club di Monza, Associazione femminile che conta nel mondo circa 103mila socie e che a Monza opera da oltre 30 anni.

«La dimensione del saper fare è nodale per la valorizzazione del singolo ed ecco quindi l’idea di aprire al territorio il nostro laboratorio educativo legato alla realizzazione di oggetti artigianali – spiega Enrico Novara, AD della Cooperativa L’Iride – Così i nostri ragazzi potranno confrontarsi con l’esterno e sentirsi parte attiva della società. Gli avventori, a loro volta, saranno liberi d’ideare con gli utenti del CSE prodotti speciali per eventi come battesimi o matrimoni, in un luogo che vuole abbattere le barriere culturali e trasformare la diversità in risorsa».

Le socie di Inner Wheel Club di Monza hanno creduto nella bontà dell’iniziativa e delle sue finalità, in particolare nel tentativo di portare i ragazzi a mettersi in gioco e riconoscere le proprie potenzialità.

L’incontro con la Cooperativa L’Iride, a metà dello scorso anno, ha dato presto i suoi frutti con la decisione di promuovere e sostenere in maniera concreta diverse iniziative.

Già a fine 2018 i prodotti della bottega Contridea sono stati esposti durante la fiera gastronomica promossa da Inner Wheel Club di Monza, il cui ricavato è stato poi devoluto a sostegno delle attività della Cooperativa.

La collaborazione è andata via via stringendosi grazie alla sensibilità del Club, come dimostra l’attenzione della Segretaria Stefania Villa Gorini e della Presidente Valeria Tagliabue Gatti.«È un’azione che ho sentito molto vicina – spiega la Presidente – Abbiamo avuto modo di approfondire la conoscenza con la Cooperativa L’Iride e quando ci hanno presentato il progetto Contridea abbiamo deciso convintamente di sostenerlo. Siamo un gruppo molto unito e che ha voglia di fare, auspichiamo che il nostro contributo possa supportare iniziative importanti per il territorio e le persone, come questa».

Sono partiti in questi giorni i lavori di ristrutturazione del CSE Bellavita per articolare uno spazio idoneo a Contridea. L’inaugurazione è prevista a settembre con tutti i sostenitori dell’iniziativa, in primis Inner Wheel Club di Monza.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Striscia la Notizia, Tapiro dʼoro a Morgan dopo il pignoramento dell’abitazione

Morgan riceve il Tapiro d'oro da Valerio Staffelli. Il Tribunale di Monza ha pignorato la sua abitazione e messo all’asta l’immobile. Il cantante rivela che dovrà lasciare la casa entro il 30 aprile. 

Dove grigliare in Brianza? Ecco alcuni luoghi dove andare!

Aree attrezzate per picnic e barbecue in Brianza e dintorni. Ecco dove grigliare con l'arrivo della bella stagione.

Pasqua e Pasquetta in Brianza: ecco cosa fare

Ecco qualche idea per trascorrere i giorni che accompagneranno la Pasqua con iniziative per tutti i gusti.

Monza, al posto del vecchio Maestoso nascerà un mercato al chiuso

Lavori in corso nel cantiere dove sorgeva la sala cinematografica. La conclusione è prevista entro il prossimo autunno

I genitori di Gabriele, 25enne deceduto al lavoro: “Non si può morire così!”

In occasione del presidio unitario indetto da CGIL, CISL e UIL Massimo ed Ester, raccontano il giorno in cui sul lavoro è morto loro figlio