18 Settembre 2019 Segnala una notizia
Inneggiavano all'Isis, due arresti: uno a Bernareggio

Inneggiavano all’Isis, due arresti: uno a Bernareggio

17 Aprile 2019

Due lupi solitari sono stati fermati oggi dalla polizia di Stato poichè accusati a vario titolo di reati in materia di terrorismo. I due uomini sono Giuseppe Frittitta, 24 anni camionista originario di Palermo ma arrestato a Bernareggio, e Ossama Ghafir marocchino 18enne della provincia di Novara.

Secondo le indagini i due progettavano di andare a combattere con l’esercito dell’Isis in Siria e Turchia. Secondo i pm i due arrestati acquisivano materiale video con istruzioni per la partecipazione ai combattimenti, studiavano di tecniche di guerriglia e scaricavano notizie sulle azioni kamikaze. Sarebbe stato il giovane marocchino, appena 18enne, a spingere progressivamente Frittitta, 25 anni, a forme estreme di radicalizzazione e a istigarlo ad addestrarsi per andare a combattere nei territori occupati dall’Isis a sostegno dei miliziani jihadisti.

I due avevano in odio gli occidentali e pare avessero in mente azioni clamorose da compiere prima di partire come combattenti. Nei video resi noti dalle forze dell’ordine, si vede il 24enne vicino alla sua auto, una Golf verde, parcheggiata a fianco alla Chiesa di Bernareggio, in via Leoni.

Il Senatore Pellegrini (Lega) ha commentato: “Il fanatismo islamico è giunto anche in Brianza, a Bernareggio. Necessario invertire la rotta.”

(Articolo aggiornato alle 16.22 del 18 aprile)

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Scoperta officina abusiva: all’interno auto usate da rapinatori e spacciatori

i “titolari”, padre e figlio, sono stati denunciati, mentre per altre tre persone è stato proposto di foglio di via. Arrestato un quinto uomo

Desio, 32enne precipita dall’ecomostro di via Volta: gravissima

Ancora in corso la ricostruzione di quanto accaduto, che riporta alla luce la questione relativa alla sicurezza dell'area

Il Calcio Monza schiacciasassi, ma tra buche e code alla biglietteria

La squadra è una potenza, ma per i tifosi non è così facile accedere allo stadio: tre i maggiori problemi che abbiamo individuato che presto dovranno essere risolti.

Monza, un anno di Ponte Colombo chiuso. A breve la gara per la demolizione

I costi previsti per la demolizione e ricostruzione della passerella sono di circa 750mila euro

Monza, scoppia la guerra del verde fra giunta municipale e giardinieri del Comune

Le aziende titolari della manutenzione lamentano servizi non pagati per 1,6 milioni, ma il vice sindaco Villa evidenzia numerosi inadempimenti.