18 Settembre 2019 Segnala una notizia
Fiab MonzainBici, eletto il nuovo presidente: è il giovane Lorenzo Brusadelli

Fiab MonzainBici, eletto il nuovo presidente: è il giovane Lorenzo Brusadelli

5 Aprile 2019

Lasciare al figlio, nato solo quattro mesi fa, un mondo che possa avere un’aria più respirabile e sia più sostenibile dal punto di vista ambientale. C’è anche questo ambizioso e lungimirante desiderio nella testa di Lorenzo Brusadelli, appena nominato nuovo presidente di FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) MonzainBici. Che ha così deciso di dare un segno di rottura generazionale rispetto al passato.

Con la scelta di affidare le redini dell’associazione cicloambientalista al 35enne di Monza, infatti, il tentativo è anche quello di avviare un ringiovanimento interno. “L’età media della Fiab locale è attualmente piuttosto alta” afferma Brusadelli, che nel ruolo di presidente ha sostituito Pasquale Scalambrino, rimasto in carica per tre anni ed ancora nel Consiglio Direttivo.

“Tra i miei obiettivi c’è anche quello di allargare il numero di soci, soprattutto giovani – continua – magari proprio quelli che nei giorni scorsi hanno manifestato per l’evento “Friday for future” (leggi l’articolo), in modo che possano dare un seguito concreto alle idee in cui dicono di credere. Per questo, come incentivo, stiamo anche studiando nuove convenzioni con piscine, negozi, ristoranti e locali”.

Il neo presidente di Fiab MonzainBici, che è Head of Digital e fondatore di BigFive, agenzia di comunicazione monzese, è un socio recente dell’associazione cicloambientalista. Ma ha un interesse di vecchia data per la mobilità sostenibile.

“Mi muovo in bicicletta tutti i giorni e, come nel caso del blog Alpine pearls, mi sono occupato di tematiche ambientali anche per lavoro – spiega Brusadelli – mi scontro spesso con i problemi della spostarsi sulle due ruote anche in una città pianeggiante come Monza, dove andare in bici ti pone a rischio di incidenti per colpa di piste ciclabili spezzatino e non collegate tra di loro”.

Proprio sulla base dell’esperienza personale, il 35enne monzese, appena insediatosi al vertice della Fiab locale, ha già le idee chiare su quelle che saranno alcune delle priorità del suo mandato. “Bisogna pensare anche nella nostra città, come già avviene a Pesaro e presto a Firenze, in un’ottica di Bicipolitana (qui l’approfondimento), in modo da collegare le piste ciclabili in tutta la città con più rastrelliere e posti dove parcheggiare la bicicletta” afferma.

“Inoltre insisteremo perché ci sia la possibilità di andare in bici da largo Mazzini fino alla prevista fermata della metropolitana a Bettola – continua – di certo non basta il bike-sharing e troviamo assurdo che non ci sia ancora una ciclabile in grado di portare da Milano al Parco cintato più grande d’Europa, quello di Monza”.

Le cose da fare, insomma, sono tante. Quella più vicina temporalmente è la terza Fiera Espositiva della bicicletta, che si terrà sabato 13 Aprile dalle 10 alle 19 in Piazza Trento e Trieste a Monza. “Avremo gli operatori economici della bicicletta presenti nel nostro territorio– annuncia il neo presidente Fiab MonzainBici – sarà anche l’occasione per raccogliere nuovi tesseramenti”.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Filippo Panza
Sono nato nel 1980, anno di grandi eventi sportivi (Olimpiadi di Mosca, Europei di calcio), attentati terroristici (strage di Bologna), terremoti (Irpinia) e misteri ancora irrisolti (Ustica). Ma anche di libri (Il nome della Rosa) e film (Shining), che hanno fatto epoca. Con tanta carne a cuocere, forse era scritto nel mio destino che la curiosità sarebbe stato il motore della mia vita. E così da Benevento, la città che mi ha dato i natali, la passione per la conoscenza e la verità, declinate nel giornalismo, mi ha portato in giro per l’Italia. Da Salerno a Roma, da Napoli a Bologna, fino a Monza. Nel capoluogo della Brianza penso di aver trovato il luogo dove mettere la mia base (più o meno) definitiva e soddisfare la mia sete di scrittura, lettura, sport e tempo libero. Almeno fino a quando il richiamo di qualche Sirena, forse, non mi farà approdare ad altri lidi.


Articoli più letti di oggi

Scoperta officina abusiva: all’interno auto usate da rapinatori e spacciatori

i “titolari”, padre e figlio, sono stati denunciati, mentre per altre tre persone è stato proposto di foglio di via. Arrestato un quinto uomo

Monza, variante Pgt: i Comitati dei cittadini vanno all’attacco del Comune

L'assessore Sassoli aveva dichiarato ad MBNews di non essere disposta al dialogo con chi ha posizioni di chiusura. Ora arrivano la dura replica e le puntualizzazioni del Coordinamento civico.

Tariffazione integrata, Regione Lombardia: “chi usa solo il treno non subirà aumenti”

Trenord presenterà a breve i meccanismi di rimborso per scongiurare l'aumento degli abbonamenti per i viaggiatori 'monomodali'.

Seregno: edizione record per la 25^ fiera del bestiame

Storia e tradizioni si sono incontrate e dato spettacolo alle nuove generazioni in quello che è ormai un appuntamento fisso presso il quartiere Fuin.

Scuola di volo Pilota per Sempre: il 21 settembre l’open day con prove di volo

La scuola di volo sarà presente anche allo spettacolo delle Frecce Tricolori di Varenna il 28 e il 29 settembre