20 Novembre 2019 Segnala una notizia
Dolcos Volley Busnago: la prima squadra conquista la salvezza in Serie B2

Dolcos Volley Busnago: la prima squadra conquista la salvezza in Serie B2

29 Aprile 2019

Quante emozioni in una sola serata al Palabusnago! Se da un lato la prima squadra Dolcos Volley Busnagoha offerto, nella 25agiornata del Campionato di Serie B2, una delle sue prestazioni meno brillanti, subendo la sconfitta per 3 a 0 contro Caseificio Paleni (23-25; 21-25; 18-25), dall’altra i tifosi neroarancio hanno potuto gioire per la salvezza matematica, arrivata a seguito della vittoria al tie break di Olginate al termine dello scontro diretto tra Elevationshop Crai e Cartiera dell’Adda. Con 30 punti e 10 vittorie ottenute fino ad ora, le brianzole si garantiscono quindi la permanenza in B2 anche per la prossima stagione: un risultato per nulla scontato per un gruppo così giovane – interamente composto da atlete Under 18 – e con giocatrici quasi tutte alla prima esperienza in questa Serie.

“Al di là di questa prestazione, in un Campionato di 26 giornate ci stanno partite come queste, così come anche serate memorabili come quelle che abbiamo vissuto in questi mesi.”Commenta il primo allenatore Alessandro Licata.“Si vince, ci si salva, si retrocede sempre attraverso 26 giornate. In passato mi è capitato di vincere un Campionato con 5 set di vantaggio sulla concorrente, che su un’intera stagione non sono niente. In questo caso, le 10 vittorie di questo Campionato che tutti ricordiamo, anche con dei tie break e set vinti o persi veramente per poco, sono l’elemento che poi ha permesso di costruire questa salvezza.”

Che quella di sabato sarebbe stata una serata carica di aspettative lo si percepisce dai primi scambi. Dolcos Volley schiera Erba in palleggio con Aquilino opposto, Magazza e Fumagalli bande, Crippa e Stucchi centrali, Pollastri libero. La prima metà del set si gioca punto a punto: bene Stucchi a muro (7-5 e 8-8), ma le neroarancio faticano a concretizzare i propri attacchi. Le ospiti forzano al servizio (10-12, ace) e Magazza risponde con la stessa moneta (14-13). Le padrone di casa risultano imprecise in fase offensiva, Caseificio Paleni sfrutta le occasioni a disposizione e si porta in vantaggio (15-17, time out Busnago). Il muro vincente delle bergamasche vale il + 3 (16-19). Crippa e compagne però non ci stanno, si riportano a tiro (22-23, attacco vincente di Magazza) e riescono quasi a portare il risultato ai vantaggi neutralizzando una palla set (23-24, Aquilino e time out Casazza). Il parziale però su chiude a favore delle ospiti con il minimo vantaggio possibile (23-25).

Anche la seconda frazione di gioco – con le stesse neroarancio in campo, ma Aquilino in banda e Fumagalli opposto – inizia punto a punto. Gli scambi si fanno più lunghi e il nervosismo fa commettere qualche errore di troppo (4-6, attacco out delle neroarancio). Le ospiti tentano di allungare sfruttando le imprecisioni avversarie, ma Busnago resta a tiro (9-10, Aquilino gioca con le mani del muro di Casazza). Caseificio Paleni ritenta la fuga e Busnago cambia diagonale, inserendo Orio e Meroni su Erba e Fumagalli. Le ospiti, insidiose dai 9 metri e concrete a rete, sono brave a mettere in difficoltà le padrone di casa in tutti i reparti (10-16, maniout Busnago). Crippa lascia il posto a Berardi, che firma il muro del 12-16. Il piccolo gap conquistato dalle bergamasche sembra incolmabile e Casazza risponde colpo a colpo ai tentativi delle neroarancio di riportarsi in parità (16-19, ace Meroni e time out delle ospiti). È di Stucchi l’ace che vale il 21-23, ma non basta: Caseificio Paleini conquista anche la seconda frazione con il punteggio di 21-25.

Nel terzo set, con Orio opposto, Berardi centrale e Pistocchi libero, Dolcos Volley sembra determinata a riaprire i giochi. Con Magazza al servizio e una Orio efficace a muro e in attacco le neroarancio si portano a +3 (6-3). L’ace di Berardi vale l’ottavo punto per le brianzole (8-4, time out Casazza) e Stucchi firma l’11-7. Ma le ospiti non ci stanno e, con una battuta ficcante e un attacco efficace ritrovano la parità (11-11). Si gioca in equilibrio fino al 14-14, ma i troppo errori delle padrone di casa consentono alle ospiti di portarsi in vantaggio (14-17, maniout Busnago e coach Licata ferma il gioco). Dentro Fumagalli per Magazza, ed è proprio la banda appena entrata a segnare il punto numero 15 per Busnago (15-18). Capitan Crippa rientra su Berardi (15-20), ma ormai le sorti del parziale sono segnate: Aquilino riesce a neutralizzare una sola palla match (18-24), prima che set e partita terminino a favore delle ospiti (18-25).

Non siamo riusciti a giocare, a entrare in partita. Abbiamo sbagliato tutto quello che c’era da sbagliare.”osserva coach Licata a fine partita. “Dispiace per la gara di oggi, ma purtroppo ci sta, fa parte delle regole del gioco. È stata una settimana in cui le ragazze si sono allenate con doppia seduta, impegnandosi veramente a fondo in tutti i fondamentali, ma probabilmente non sono riuscite ad arrivare oggi con la giusta serenità. Abbiamo tanti appuntamenti compressi, ci può stare, lo dobbiamo accettare tutti.”

Ma in una delle serate meno brillanti per le neroarancio arriva una delle notizie più belle: il risultato del campo di Olginate, in cui le padrone di casa di Elevationshop CRAI hanno battuto Cartiera dell’Adda, assegna a Dolcos Volley la salvezza matematica in Serie B2, quando manca ancora l’ultimo turno di Regular Season: sabato 5 maggio alle 21:00 a Mapello(BG), le neroarancio scenderanno in campo contro Brembo Volley Team, per chiudere in bellezza questa stagione ricca di emozioni!

Sabato 27 aprile

25a giornata: Serie B2 Femminile – girone B

Dolcos Volley Busnago – Caseificio Paleni 0 – 3 (23-25; 21-25; 18-25)

DOLCOS VOLLEY BUSNAGO: Erba, Macobatti, Berardi, Fumagalli, Legnani, Orio, Crippa, Pollastri (L), Magazza, Meroni, Aquilino, Stucchi A., Pistocchi (L). All.: Licata, Motta.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Artigiano in Fiera: novità 2019 accesso gratuito con pass. Scopri come ottenerlo

Appuntamento dal 30 novembre all'8 dicembre nei padiglioni di Rho Fiera con apertura tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.30.

Pop Up Restaurant: a Monza apre il primo Temporary Week Restaurant d’Italia

L’inaugurazione avverrà nel weekend del 23 e 24 novembre in Via Appiani 20.

Controlli anti prostituzione e scambismo al Colleoni: 50 persone identificate

Oltre 50 persone e circa 35 veicoli controllati, diverse contravvenzioni rilevate: è il bottino dei controlli mirati e straordinari messi in atto, durante il weekend, dai Carabinieri.

L’appello, aiutatemi a trovare casa: “Siamo in 4 e mio padre ha l’alzheimer”

Una situazione difficile con una famiglia con un reddito, ma che si vede continuamente chiudere le porte in faccia.

Monza, zona Boscherona: ma cosa sta succedendo ai cartelli stradali?

Nel quartiere a nord della città i cittadini denunciano numerosi casi di segnali manomessi, obsoleti e danneggiati. E chiedono un intervento più efficace dei tecnici del Comune.