18 Ottobre 2019 Segnala una notizia
C'è la data: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride

C’è la data: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride

26 Aprile 2019

Pochi minuti fa l’annuncio da parte di “Rete Brianza Pride” e il “Comitato Pro Brianza Pride”: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride 2019. Un manifestazione definita dagli organizzatori, “un atto politico, festoso e colorato che attraverserà la città di Teodolina”.

E’ dall’estate scorsa che, come avevamo scritto per primi, i gruppi brianzoli desideravano organizzare anche a Monza una manifestazione simile a quella di Milano. Una sorta di emancipazione quella cercata, e adesso trovata, dei gruppi brianzoli che per parlare di diritti, omosessualità e famiglia si ritrovavano costretti a migrare nel capoluogo milanese. “Le tante difficoltà avute per trovare la data sono state superate. Un ringraziamento particolare a quanti hanno partecipato alla campagna #esciladata. A 50 anni dai moti di Stonewall, Monza avrà il Suo primo Pride”.

C’è anche già l’hastag #VieniComeSei, che dà già una chiara indicazione di quale sarà l’orientamento della manifestazione: un momento per parlare di diritti civili e di tutti i tipi di famiglia.
Da chi nasca questa idea? Il gruppo genitore della manifestazione è “Rete Brianza Pride“, un insieme multiforme ed eterogeneo, ha molta voglia di farsi conoscere e di coinvolgere più realtà possibili. Al progetto partecipano brianzoli di tutte le età, per la maggior parte studenti delle scuole superiori e delle università, diversi gruppi ed associazioni già ben strutturati sul territorio, rappresentanti della comunità LGBTQIA+ (lesbiche, gay, bisessuali, transgender, ecc.), ma anche attivisti politici.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Ultime notizie Monza: un passante salva la vita a un 37enne

Tentato suicidio a Monza: in prossimità dell'ingresso del parcheggio sotterraneo di piazza Cambiaghi, un 37enne originario dell'Est, residente a Sovico.

Seregno: maxi truffa dei toner per stampanti, fatture false per oltre 35 milioni di euro

Seregno: maxi truffa dei toner per stampanti. La Guardia di Finanza ha scoperto fatture false per oltre 35 milioni di euro.

Strisce blu: a Lissone Fratelli d’Italia lancia una raccolta firme contro il pass sosta

Nel comune di Lissone polemiche per il nuovo pass sosta. Fratelli d'Italia: "siamo dalla parte dei cittadini". Da domani il modulo per aderire alla raccolta firme.

Bebè a costo zero: a Seveso un incontro per crescere bambini felici risparmiando

Dedicato a quei genitori genitori che desiderano riflettere su cosa serva davvero acquistare durante la gravidanza e nei primi anni di vita di un bambino.

Cernusco: 63enne ucciso con 11 colpi di pistola nei box del condominio

Omicidio a Cernusco sul Naviglio: un uomo di 63 anni è stato freddato nell'area box condominiale con 11 colpi di pistola. La vittima si chiamava Donato Carbone.