23 Agosto 2019 Segnala una notizia
C'è la data: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride

C’è la data: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride

26 Aprile 2019

Pochi minuti fa l’annuncio da parte di “Rete Brianza Pride” e il “Comitato Pro Brianza Pride”: il 6 Luglio Monza ospiterà il primo Brianza Pride 2019. Un manifestazione definita dagli organizzatori, “un atto politico, festoso e colorato che attraverserà la città di Teodolina”.

E’ dall’estate scorsa che, come avevamo scritto per primi, i gruppi brianzoli desideravano organizzare anche a Monza una manifestazione simile a quella di Milano. Una sorta di emancipazione quella cercata, e adesso trovata, dei gruppi brianzoli che per parlare di diritti, omosessualità e famiglia si ritrovavano costretti a migrare nel capoluogo milanese. “Le tante difficoltà avute per trovare la data sono state superate. Un ringraziamento particolare a quanti hanno partecipato alla campagna #esciladata. A 50 anni dai moti di Stonewall, Monza avrà il Suo primo Pride”.

C’è anche già l’hastag #VieniComeSei, che dà già una chiara indicazione di quale sarà l’orientamento della manifestazione: un momento per parlare di diritti civili e di tutti i tipi di famiglia.
Da chi nasca questa idea? Il gruppo genitore della manifestazione è “Rete Brianza Pride“, un insieme multiforme ed eterogeneo, ha molta voglia di farsi conoscere e di coinvolgere più realtà possibili. Al progetto partecipano brianzoli di tutte le età, per la maggior parte studenti delle scuole superiori e delle università, diversi gruppi ed associazioni già ben strutturati sul territorio, rappresentanti della comunità LGBTQIA+ (lesbiche, gay, bisessuali, transgender, ecc.), ma anche attivisti politici.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Ospedale San Gerardo, dopo i monitor arrivano i totem per il self check in ambulatorio

Da qualche giorno sui quattro piani della Palazzina Accoglienza dell’ospedale San Gerardo, sono attivi nuovi totem per agevolare l’accesso del cittadino agli ambulatori e per gestirne la chiamata.

Temporali su Monza: strade allagate e sottopasso con mezzo metro di acqua

A seguito del forte acquazzone verificatosi questa mattina, gli agenti della Polizia Locale hanno proceduto alla chiusura temporanea del sottopasso che conduce alla SS 36.

Monza, movida di via Bergamo: parte la denuncia del ‘comitato Monza civile’

I rappresentanti del sodalizio hanno segnalato ai carabinieri l'episodio di un concerto improvvisato con bongo e chitarre.

Operaio di professione, spacciatore nel tempo libero: arrestato 51enne di Cornate

Trovato in possesso di cocaina, 1100 euro in contanti, bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento

Monza, lodo Cascinazza: il comune paga una parcella legale da oltre un milione di euro

Dopo un tira e molla con l'avvocato Romano la giunta Allevi ha deciso di saldare il conto.