06 Luglio 2020 Segnala una notizia
Cavenago al voto, Fumagalli contro Baragetti. Passo indietro per "Città Nuova"

Cavenago al voto, Fumagalli contro Baragetti. Passo indietro per “Città Nuova”

15 Aprile 2019

Anche a Cavenago Brianza è stato tratto il dado per la composizione degli schieramenti che concorreranno alle prossime elezioni del 26 maggio.

Ormai da qualche settimana la lista Uniti per Cavenago, a trazione PD, ha ufficializzato il proprio candidato sindaco. Si tratta di Davide Fumagalli. L’attuale assessore al Bilancio dell’esecutivo Francesco Seghi, nel precedente quinquennio consigliere con delega all’Urbanistica, ha vinto il toto candidature contro l’emergente Giacomo Biffi, attualmente assessore ai Servizi Sociali.

Forte dell’esperienza maturata nel corso di due esecutivi, Fumagalli è quindi il prescelto per guidare la lista civica di centrosinistra, che domina senza interregni da diverse legislature.

Dall’altra parte, a contendergli la poltrona di sindaco a Palazzo Rasini si presenta Davide Baragetti. Giovane, sulla carta (31 anni), ma di certo non nuovo nell’ambiente politico.

A testimoniarlo sono la sua militanza all’interno del Movimento dei Giovani Padani, e le due legislature nel centrodestra cavenaghese, in cui ha ricoperto il ruolo di consigliere. Oltre ad una vena battagliera già sfoderata, tra gli altri obiettivi, per portare l’agognato medico di base in paese. Baragetti è stato presentato ufficialmente sabato 13 al Chaplin’s bar da una schiera di esponenti del carroccio, locali, regionali e parlamentari. Ad appoggiarlo saranno naturalmente la Lega, con il sostegno della neonata lista civica Insieme per Cavenago.

Novità della tornata in arrivo, non ci sarà un terzo fronte, dal momento che Cavenago Città Nuova – che al turno precedente aveva sfiorato il colpaccio per una trentina di voti – si è chiamata fuori dai giochi, complici motivazioni personali degli esponenti. A confermare la decisione di non presentarsi al prossimo giro, l’attuale capogruppo in consiglio comunale, Danilo Frigerio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Lucchini
Amante dell'arte e della (buona) musica, mi diverto ad addentrarmi negli angoli inesplorati della cronaca locale, alla ricerca di verità e curiosità del borgo accanto. Scrivo per passione. Lo stile? Per me non è importante, è tutto.


Articoli più letti di oggi

Covid, un nuovo decesso a Seregno. La 38esima vittima da inizio emergenza

Il Coronavirus miete una nuova vittima a Seregno, la 38esima da inizio emergenza. A commentare la triste notizia è il sindaco Alberto Rossi. 

Asfalti Brianza, colpo di scena: il sindaco di Concorezzo deposita ordinanza di sospensione delle attività

Il primo cittadino: "Ringrazio tutti coloro che - seppur in forme diverse - stanno agendo per la tutela dei cittadini. Ringrazio tutti coloro che stanno lavorando con me su questa vicenda"

Coop apre a Monza in via Marsala e assume

Al via la campagna di assunzioni per la nuova Coop a Monza. In vista dell’apertura del nuovo supermercato di via Marsala.

Aggiornamento Coronavirus: i dati diffusi da Regione Lombardia al 5 luglio

I nuovi casi positivi sono 98, di cui 43 a seguito di test sierologici e 20 'debolmente positivi'.  I guariti/dimessi sono 68.274 (+73), totale complessivo: (65.997 guariti e 2.277 dimessi).

Monza, nessun contagio. Allevi “Situazione stabile”. L’aggiornamento dei sindaci

Nelle ultime tre settimane la curva sembra ormai essersi stabilizzata verso il basso e i pochissimi casi registrati risultano tutti debolmente positivi.