16 Settembre 2019 Segnala una notizia
Brianzascherma, buon prestazioni per Giulia Serra e Raffaela Prete

Brianzascherma, buon prestazioni per Giulia Serra e Raffaela Prete

1 Aprile 2019

Con una buona gara due atlete paralimpiche della Brianzascherma hanno iniziato a fare esperienza partecipando a gare nazionali e, piano piano, i risultati stanno arrivando.

Giulia Serra 6a e Raffaela Prete 7a hanno preso parte alla terza prova nazionale paralimpica a Zevio (VR) ottenendo un buon risultato, anche se inferiore rispetto alla loro preparazione; in parte a causa delle difficoltà di confrontarsi con avversarie già sperimentate ed avvezze a partecipare a gare a livello  nazionale ma soprattutto a causa della naturale emozione che colpisce alla prima importante manifestazione.

A Caorle (VE), invece, era in programma la seconda prova nazionale di qualificazione per i normodotati. Due gli atleti della Brianzascherma che avevano acquisito il diritto a prenderne parte grazie ai risultati della prima prova.

Nella sciabola femminile si è trattato di un’ottima prova per Annalisa Mercadante, che ha ottenuto un bellissimo 25° posto ma con il rammarico di avere mancato di un soffio la possibilità di entrare tra le migliori 16 e di guadagnare in tal modo il pass per il campionato italiano assoluto. Nella spada maschile discreta la prova di Andrea Cimatti, piazzatosi a metà della classifica tra gli oltre 280 partecipanti.

Nel prossimo fine settimana la Brianzascherma sarà impegnata ancora su più fronti; con gli under 14 a Caserta con gli spadisti e a Mazara del Vallo con gli sciabolatori, con i Master a Foggia e con gli assoluti a Mantova nella gara di Coppa Italia regionale.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Trasfusione di sangue sbagliata: 84enne muore all’ospedale di Vimercate

Sono in corso in queste ore gli accertamenti di Regione Lombardia. Al vaglio un possibile errore umano

Resta incastrata con l’auto tra le sbarre del passaggio a livello: denunciata

Conseguenze sul traffico ferroviario: la circolazione ha subito ritardi, il treno bloccato è ripartito solo 45 minuti dopo

Da Varedo al festival di Venezia: Patty Acconciature cura la testa dei Vip

Patrizia Loi, titolare di Patty Acconciature spiega l'importanza della cura del cuoio capelluto

Tariffazione integrata, Regione Lombardia: “chi usa solo il treno non subirà aumenti”

Trenord presenterà a breve i meccanismi di rimborso per scongiurare l'aumento degli abbonamenti per i viaggiatori 'monomodali'.

Monza, San Rocco: ferito alla testa e al corpo, portato d’urgenza al Niguarda

Trasportato d'urgenza al Niguarda, il 27enne, noto alla forze dell''ordine per reati legati al mondo della droga,  al momento non è in pericolo di vita.