14 Aprile 2021 Segnala una notizia
Asst Vimercate, ospedali e centri si rifanno il look. Ecco il piano degli investimenti 2019

Asst Vimercate, ospedali e centri si rifanno il look. Ecco il piano degli investimenti 2019

18 Aprile 2019

Tempo di grandi lavori per gli ospedali e i centri sanitari dell’ovest della Brianza. L’Asst di Vimercate ha reso noto, tramite una nota stampa, il prospetto degli investimenti per il 2019. Finanziamenti che interesseranno le strutture di Carate, Seregno, Giussano, Besana e Usmate.

GIUSSANO

A proposito dell’Ospedale di Giussano è stato definito un cronoprogramma più dettagliato. Per il presidio, come noto, è stato chiesto e ottenuto un finanziamento di 3 milioni di euro per lavori sulla struttura di adeguamento alla norma sulla sicurezza e la prevenzione incendi. Si è già conclusa la procedura di gara ed è a buon punto l’iter per l’avvio del cantiere, il cui allestimento è previsto entro fine estate. Gli interventi, affidati alla ITI di Modena, dovrebbero impegnare una ventina di mesi.

CARATE

Il finanziamento acquisito per l’Ospedale di Carate è pari a 6,4 milioni di euro: sarà investito per la ristrutturazione del piano terra del Poliambulatorio e per la messa a norma del monoblocco della parte vecchia dell’Ospedale, per il rifacimento della rete informatica e l’acquisizione di nuove attrezzature e arredi. Il progetto è già stato approvato dalla Regione e la procedura di gara è in atto. Entro il prossimo giugno dovrebbero essere aggiudicati i lavori, mentre a fine ottobre è previsto l’avvio del cantiere.

SEREGNO

Sono 2milioni e 400mila, invece, gli euro che finanzieranno le opere a Seregno. Anche in questo caso si tratta dell’adeguamento strutturale a quanto prevede la normativa sulla sicurezza e la sismicità. Il progetto preliminare è stato già predisposto dall’Ufficio Tecnico dell’ASST: ora il prossimo step sarà l’indizione della gara per l’affidamento dei lavori.

USMATE

Per il centro di Usmate è stato pianificato un investimento di 1.300.00 euro. Previsto adeguamenti sulla struttura del presidio l’ampliamento dei parcheggi adiacenti.

BESANA

Per Besana, invece, gli interventi programmati varranno un importo di 1.400.000 euro. I lavori più corposi interessano la ristrutturazione del monoblocco: due piani saranno destinati alla poliambulatorio, alla fisiatria e al punto prelievi. Prevista anche la centralizzazione degli sportelli CUP, oggi distribuiti in più spazi. Tre ulteriori piani saranno destinati, rispettivamente, al CPS, al Centro Diurno e alla Neuropsichiatria, alla Comunità terapeutica per adolescenti. Uno degli obiettivi per il presidio di Besana è ottimizzare e facilitare il più possibile il percorso e il flusso dei pazienti e dei loro familiari.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi