20 Aprile 2019 Segnala una notizia
A Monza un convegno dedicato al nuovo "invecchiamento attivo"

A Monza un convegno dedicato al nuovo “invecchiamento attivo”

2 Aprile 2019

Continua il cammino di Synlab CAM Monza verso i suoi primi 50 anni: il 2019 si anima di eventi e attività incentrati su ognuna delle aree che hanno contraddistinto la storia del centro polidiagnostico monzese. Si spazia dalla medical excellence all’impegno verso il territorio e la promozione della salute, dall’attenzione verso le generazioni future all’interesse nella medicina di genere, fino ai grandi investimenti nelle apparecchiature all’avanguardia per offrire le diagnosi più accurate.

Il prossimo appuntamento è per lunedì 15 aprile, quando, presso l’Auditorium “Angelo Gironi” di viale Elvezia, si terrà il convegno aperto al pubblico “Il nuovo anziano: ancora giovani a 75 anni?”: una serata dedicata a quei sette milioni di italiani che, da dicembre 2018, “non sono più anziani”. All’ultimo congresso nazionale di Geriatria e Gerontologia, infatti, l’inizio della terza età è stato ufficialmente spostato dopo i 75 anni. Ma quali risorse hanno a disposizione sessantacinquenni e settantenni di oggi per garantirsi una buona qualità di vita durante questi 10 anni appena guadagnati?

Durante l’incontro si cercherà di dare una risposta a questo quesito con la clinica (attraverso una voce autorevole nel campo della Geriatria), con la genetica (grazie a un innovativo progetto scientifico “antiaging”), con l’analisi del passato (tramite un excursus di storia della medicina) e avvalendosi dell’esperienza di tutti i giorni (grazie alle importanti testimonianze del territorio).

Il convegno, aperto gratuitamente al pubblico, inizierà alle ore 19:30 con il benvenuto di Alberto Angelini – Direttore Sanitario Polidiagnostico Synlab CAM Monza, che darà parola ai relatori: Maurizio G. Biraghi – Specialista in Oncologia, Coordinatore Progetti Scientifici Synlab Lombardia, Synlab CAM Monza, Angelo Bianchetti – Specialista in Geriatria e Neurologia, Responsabile Dipartimento Medicina e Riabilitazione Istituto Clinico S.Anna – Gruppo San Donato, Brescia; Segretario Scientifico Associazione Italiana di Psicogeriatria, Michele Riva – Ricercatore in Storia della Medicina, Università degli Studi Milano Bicocca, Tosco Giannesi – Presidente Auser Monza- Brianza e Désirée Chiara Merlini, Assessore alla Famiglia e alle Politiche Sociali del Comune di Monza. Modereranno il convegno Maurizio G. Biraghi e Giorgio Annoni – Direttore U.O. Clinicizzata di Geriatria Ospedale San Gerardo Monza, Direttore Scuola di Specializzazione in Geriatria Università degli Studi di Milano – Bicocca.

Il convegno ha ricevuto il patrocinio del Comune di Monza, Auser Monza – Brianza e OMCeOMB. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione 039.2397.450 – sara.casati@synlab.it.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Striscia la Notizia, Tapiro dʼoro a Morgan dopo il pignoramento dell’abitazione

Morgan riceve il Tapiro d'oro da Valerio Staffelli. Il Tribunale di Monza ha pignorato la sua abitazione e messo all’asta l’immobile. Il cantante rivela che dovrà lasciare la casa entro il 30 aprile. 

Dove grigliare in Brianza? Ecco alcuni luoghi dove andare!

Aree attrezzate per picnic e barbecue in Brianza e dintorni. Ecco dove grigliare con l'arrivo della bella stagione.

Pasqua e Pasquetta in Brianza: ecco cosa fare

Ecco qualche idea per trascorrere i giorni che accompagneranno la Pasqua con iniziative per tutti i gusti.

Monza, al posto del vecchio Maestoso nascerà un mercato al chiuso

Lavori in corso nel cantiere dove sorgeva la sala cinematografica. La conclusione è prevista entro il prossimo autunno

I genitori di Gabriele, 25enne deceduto al lavoro: “Non si può morire così!”

In occasione del presidio unitario indetto da CGIL, CISL e UIL Massimo ed Ester, raccontano il giorno in cui sul lavoro è morto loro figlio