22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Dolcos Volley Busnago: la prima squadra non passa ad Almenno

Dolcos Volley Busnago: la prima squadra non passa ad Almenno

4 Marzo 2019

Battuta d’arresto per la prima squadra Dolcos Volley Busnago nell’ultimo turno del Campionato di Serie B2. Le neroarancio, in trasferta ad Almenno San Bartolomeo, non sono andate oltre l’1 a 3 contro le padrone di casa di Lemen Volleyche, come nella gara di andata, hanno dato del filo da torcere alle brianzole (25-19; 25-16; 19-25; 25-21). “Come preannunciato e prevedibile, la gara di sabato ad Almenno si è dimostrata un turno ostico, contro un avversario di grande qualità tecnica ed agonistica”esordisce il primo allenatore Alessandro Licata al termine del match.

Si parte con Erba al palleggio con in diagonale Aquilino, Magazza e Fumagalli di banda, Stucchi e Crippa al centro, Pistocchi libero.

Le padrone di casa rispondono con il loro sestetto “tipo” e dimostrano, fin dai primi scambi, di aver preparato molto bene la gara. Lemen batte in maniera insidiosa ed è ben schierato a muro e in difesa, creandosi subito le condizioni per un vantaggio iniziale che taglia letteralmente le gambe alle giovani neroarancio. Licata e Perego provano ad inserire Turrisi su una ancora non del tutto recuperata Aquilino e Berardi su Crippa. Dal 22-13 si riesce a recuperare 23-19, ma Camarda e compagne chiudono 25-19 con grande lucidità.

Nel secondo set Busnago riparte con Berardi primo centro in diagonale con Stucchi, Magazza e Fumagalli bande ed Erba con diagonale Turrisi, Pistocchi libero. Sono ancora le padrone di casa a partire bene e a portarsi sul 13-8. Cambio di diagonale con Meroni e Macobatti, ma Lemen prende in largo e chiude 25-16.

Le giovani neroarancio ci hanno però abituati a vivere la gara cercando sempre di adattarsi alle caratteristiche degli avversari. “Un grande pregio che hanno queste ragazze è di non soffrire mai troppo gli exploit avversari, ma di cercare sempre di cambiare pelle durante la gara, diventando protagoniste di partite dai due volti” osserva Licata. E infatti la Dolcos Volley – spinta dai propri sostenitori, che vedono tra le fila, nonostante la trasferta, anche delle ragazze dell’Under 16 – rientra in campo con Berardi e Crippa al centro, sempre Magazza e Fumagalli bande, Erba e Legnani su diagonale palleggiatore opposto, mentre Pollastri subentra a Pistocchi. Questa volta sono le brianzole a partire forte: è 7-11 per le neroarancio e poi 9-12. Cambiando le traiettorie di attacco e con un servizio tattico, il set vede Busnago in fuga e Lemen ad inseguire. Si alternano Stucchi a Berardi e ancora Turrisi a Legnani e il set si chiude con 19-25 a favore delle ospiti, nell’entusiasmo di pubblico e giocatrici.

La risposta delle bergamasche non tarda però a farsi sentire e nel quarto parziale, a formazioni confermate, il copione si capovolge, con Lemen a tentare la fuga e Busnago ad inseguire. Orio subentra a Fumagalli, artefice di uno splendido 3º set, ma messa sotto tiro dalle avversarie al servizio. Dal 14-9 per le padrone di casa si arriva 18-17, ma è sicuramente la lucidità data da età ed esperienza a prevalere e spingere le padrone di casa a chiudere 25-21 dopo 100 minuti di gara.

“Non si può mai essere contenti di perdere, ma posso ritenermi soddisfatto di aver schierato 14 giocatrici che hanno espresso il proprio gioco, fatto di grandi cose e di piccole ingenuità. Sicuramente è mancata l’abitudine a mantenere un ordine muro difesa quando le azioni si allungano.”Spiega il primo allenatore neroarancio, che spende delle belle parole anche per le avversarie: “Un plauso a Lemen che, se non fosse stato falcidiato da infortuni nel girone di andata, oggi occuperebbe altre posizioni in classifica. Il livello di gioco di questa gara è stato davvero alto. Lemen ha battuto molto bene e difeso con grande determinazione. Le nostre ragazze hanno risposto bene soprattutto dal terzo set in avanti. Ogni gara le vede crescere sia da una settimana con l’altra che tra un set e l’altro.”

La sconfitta non pregiudica, per ora, la posizione in classifica delle brianzole, che restano al decimo posto del girone B, ma a un solo punto dall’undicesima. Caseificio Paleni. E se il Campionato di B2proseguirà regolarmente questo sabato, 9 marzo, con il 19° turno – che vedrà le neroarancio affrontare CBL Costa Volpino alle 21:00 al Palabusnago– la settimana di Crippa e compagne sarà caratterizzata anche da un altro importante appuntamento: la Semifinale Territoriale Under 18.

Giovedì 7 marzo, alle 21:00, Dolcos Volley ospiterà infatti Progetto Visette-Orago: una gara secca, che decreterà la squadra che, domenica 17 marzo a Cinisello, potrà giocarsi il titolo Territoriale. “Ora si entra nel vivo dell’Under 18 con il continuo desiderio di esprimere il modello di prestazione della B2 che è stato il nostro laboratorio. Affronteremo le sfide con grande umiltà, ma con nella testa, negli occhi e nel cuore tutti valori, i sentimenti e le emozioni vissute fin qui.”conclude con orgoglio Licata.

 

Sabato 2 marzo

18a giornata: Serie B2 Femminile – girone B

Lemen Volley Almenno – Dolcos Volley Busnago 3– 1 (25-19; 25-16; 19-25; 25-21)

 

DOLCOS VOLLEY BUSNAGO: Erba, Macobatti, Turrisi, Berardi, Fumagalli, Legnani, Orio, Crippa, Pollastri (L), Magazza, Meroni, Aquilino, Stucchi A., Pistocchi (L). All.: Licata, Perego.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi