25 Marzo 2019 Segnala una notizia
Vicenza-Monza 0-1, ai brianzoli l'andata della semifinale di coppa

Vicenza-Monza 0-1, ai brianzoli l’andata della semifinale di coppa

14 Marzo 2019

Se a Barcellona e Monaco di Baviera era mercoledì di Champions League, anche Vicenza e Monza lo possono considerare tale. Quella che si è giocata ieri sera in Veneto però era la semifinale di andata della Coppa Italia di Serie C che ha visto gli uomini di Brocchi inanellare il quarto 1-0 consecutivo in coppa, il primo trasferta.

Il Vicenza arriva all’appuntamento con una carica incredibile, probabilmente non è ancora terminata quella del rocambolesco trionfo di domenica scorsa per 4-1 contro la Sambenedettese e comincia subito forte. Sono infatti gli uomini di mister Colella a fare la partita per tutti i primi 20 minuti chiamando in causa però Sommariva solo in un paio di occasioni.
Il Monza prova ad uscire dal suo guscio al diciottesimo con un tiro da fuori area di Lora ma Albertazzi devia a lato.
Prosegue così la supremazia dei padroni di casa, prima con una serie di corner, tutti senza buon fine e poi con le proteste per un presunto tocco falloso ai danni di Giacomelli all’altezza del dischetto degli undici metri. Infine ci prova anche Curcio che vede Sommariva fuori dalla propria porta ma la sua mira non è delle più precise.

Nel secondo tempo il Monza entra in campo decisamente più convinto e la prima occasione della ripresa è di marca brianzola: Marchi galoppa sulla corsia di destra servendo un preciso rasoterra per Reginaldo che deve solo appoggiare in rete ma il brasiliano – questa sera capitano – svirgola il pallone clamorosamente.
Passano una ventina di giri d’orologio a ritmi blandi e arriviamo al minuto settantasette ovvero il momento in cui i padroni di casa rimangono in dieci uomini: ad abbandonare il campo è Mantovani, sanzionato con un cartellino rosso in seguito ad un confronto acceso con Marchi. Quest’ultimo anche lui richiamato dal direttore di gara ma solo con un cartellino giallo.
Il Vicenza pare non risentire dell’inferiorità numerica e all’ottantottesimo Lepore toglie il fiato al Menti salvando sulla linea di porta un colpo di testa di Arma.
Passano quattro minuti e al novantaduesimo, in pieno recupero, Lepore, galvanizzato dal miracolo precedente, serve un cross perfetto per la testa di Marchi che affonda il colpo insaccando la palla nell’angolino. Il bomber brianzolo è al settimo cielo e nell’esultare sotto la curva dei propri sostenitori eccede un po’ troppo guadagnandosi così il secondo giallo e il rientro anticipato negli spogliatoi.

Il Monza ha vinto la battaglia ma non la guerra, come usano spesso dire i romanzieri. Le due compagini infatti si sfideranno nuovamente sul campo il 27 marzo al Brianteo e lì sarà lotta all’ultimo sangue per non fermare la propria corsa ad un premio tanto ambito dalla società di via Ragazzi del ’99 per ben due motivi: il primo è un fattore storico ossia che il Monza è la squadra che detiene il maggior numero di coppe di Serie C (4) mentre l’altro invece è legato agli obiettivi stagionali fissati da Berlusconi e Galliani, la conquista del trofeo permette infatti alla squadra detentrice di accedere ai play-off saltando il primo turno.

L.R. VICENZA – MONZA 1912 0-1
VICENZA (4-3-1-2): Albertazzi; D. Bianchi (53′ Bonetto), Pasini, Mantovani, Stevanin (53′ Martin); N. Bianchi (53′ Cinelli), Bovo, Laurenti (70′ Zonta); Curcio; Giacomelli (70′ Tronco), Arma All. Colella (Pizzignacco, Grandi, Salviato, Guerra, Maistrello. Gashi, Pontisso)

MONZA (4-3-1-2): Sommariva; Lepore, Negro, Scaglia, Anastasio; Armellino, Palazzi (74′ Galli), Di Paola (81′ Ceccarelli); Lora; Marchi, Reginaldo (65′ Brighenti) All. Brocchi (Liverani, Fossati, De Santis, D’Errico, Marconi, Tomaselli, Bearzotti, Tentarini, Paquetà)

Marcatore: 92′ Marchi (M)
Ammoniti: Stevanin, Pasini (V)
Espulsi: Mantovani (V), Marchi (M)

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simone Castelli


Articoli più letti di oggi

Imolese-Monza 1-3, i biancorossi ritrovano la vittoria. Ora testa alla semifinale di Coppa Italia

Il Monza recupera lo svantaggio dei primi minuti e ribalta il risultato. Ma la testa è già alla sfida decisiva di mercoledì sera

Primavera sfalsata. In anticipo per il giorno, in ritardo per la fioritura

La primavera è arrivata. Con un leggero anticipo rispetto le convenzioni, ma con un certo ritardo nella fioritura

Eleonora Tagliabue, dopo i successi internazionali la selezione al Road to Olimpic Games 2020

Partirà questo fine settimana per Corbeil-Essones (Francia) per un torneo internazionale Junior con la maglia del Team Italia.

Valtellina in piazza: arriva a Cinisello dal 5 al 7 aprile

Il festival itinerante a ingresso gratuito che porta in città il miglior servizio ristorazione tradizionale valtellinese.

Monza, piazza del Tribunale: trovata la soluzione al nodo della sosta

L'amministrazione ha dato via libera alla posa di una nuova segnaletica.