24 Maggio 2019 Segnala una notizia
VerdeNero, alla riscoperta del gusto e del sapore a km 0

VerdeNero, alla riscoperta del gusto e del sapore a km 0

18 Marzo 2019

Il tempo passa, ma i gusti e le tradizioni rimangono. Quelle di VerdeNero, un ristorante dal gusto sano e dal sapore vero. “Da noi puoi assaggiar cosa prepariamo con ciò che di buono troviamo”, sono queste le parole di Lorenzo Maggioni, il titolare del ristorante.

VerdeNero, osteria contadina. Dove osteria vuole ricordare un posto accogliente, quasi casalingo, dove mangiare significa prima di tutto gustare. Quasi come fosse quel piatto tipico preparato dalla nonna con l’ingrediente giusto, scelto nel posto giusto. Dove il mangiare è quel sapore classico che non si scorda più. E non è infatti un caso che, quando a Lorenzo si chiede qual sia il piatto forte, lui risponda che “più che un piatto sono le materie prime”.

Da VerdeNero la differenza è data proprio dagli ingredienti che, spiega Lorenzo – scelgo io personalmente andando a cercare le materie prime sane e genuine direttamente dai contadini della zona. Tutti amici e tutti fidati”. Lorenzo, infatti, non parla di fornitori e lui li chiama per nome. “Un buon galletto brianzolo con la polenta di Vimercate e gli involtini fatti con la ricotta fresca della Maria”. Sono nomi. Sono persone che hanno un volto. Sono contadini che amano la loro professione. Coltivare la terra per poi raccoglierne i frutti. E Lorenzo questo lo sa bene. La sua, dal 2004, è una professione e una passione che continua ad andare avanti.

Quella di VerdeNero è quindi una sfida. “Valorizziamo il nostro territorio – racconta Lorenzo – ricercando le materie prime e i prodotti direttamente da chi li fa. Portiamo le aziende agricole sulle nostre tavole, ma anche voi da loro: ci teniamo che conosciate i nostri amici contadini e le loro realtà”. Insomma, parafrasando le parole del titolare, dal campo alla tavola e dalla tavola al campo.

Non un ristorante, ma un luogo dove mangiare bene. Ecco, questa è la giusta descrizione di VerdeNero. Da una parte cucina, dove è possibile trovare piatti semplici, ma sfiziosi o chicche un po’ più ricercate, “tutto preparato da Paolo, Ale e Simone”. Dall’altra parte è buon bere, come descrive Lorenzo, “per un bicchiere di vino genuino o una birra artigianale creata per noi, per un caffè biologico o una tisana, per una fetta di torta o una fetta di salame”.

Ma VerdeNero è anche una piccola bottega. “In negozio – dice Lorenzo – troverai non solo viticultura di qualità, ma tante golosità preparate da noi e per noi, tra cui una selezione delle materie prime che assaggi nei nostri piatti. Dai formaggi di malga, alle verdure brianzole. Dalle carni a km 0, ai salumi nostrani”.

Insomma acquolina in bocca e forchetta alla mano. Da VerdeNero #saicosamangi.

 

Osteria VerdeNero, viale Mosè Bianchi 53, Carate Brianza

Per maggiori info visita il sito e la pagina Facebook

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Sparatoria a Varedo: ferito gravemente un 34enne

Colpi di pistola a Varedo: ferito un 34enne. E’ accaduto questa mattina, giovedì 22 maggio, nel piazzale della stazione.

Meda, avevano in casa una bomba e la usavano come schiaccianoci

L'ordigno della Seconda Guerra Mondiale era a casa di una coppia di ignari anziani. È stato recuperato e fatto brillare

Sui muri scrivono “Lega razzista”. La candidata (di origine peruviana) risponde

La Lega da sempre è accusata di essere razzista. La politica nazionale di Salvini che chiude i porti e accusa il Papa accende la polemica anche nelle amministrative

Maltempo, grandine sul Monzese: distrutti piselli, mais e frumento

a. La bomba d’acqua e la successiva grandinata hanno tritato la verdura in maturazione, come i piselli e le fave, oltre a colpire decine di ettari di cereali.

Monza Visionaria: grandi applausi per il concerto di apertura in Duomo

Giunto alla settima edizione il festival musicale firmato Musicamorfosi, riempirà di musica ed eventi la città per tutto il fine settimana.