12 Dicembre 2019 Segnala una notizia
Via Rota, auto ferme in sosta a motori spenti. Il regolamento non lo prevede

Via Rota, auto ferme in sosta a motori spenti. Il regolamento non lo prevede

19 Marzo 2019

Traffico intenso e smog: l’incrocio tra via Rota e via Antonietti, a Monza, osservato speciale. Nel corso del consiglio comunale di ieri, 18 marzo, il capogruppo del Pd, Egidio Riva, ha avanzato alla Giunta una serie di possibili soluzioni per ridurre il tasso di inquinamento presente nella zona.

Introduzione di una segnaletica verticale, istituire l’obbligo di spegnere i motori quando in coda al semaforo: queste alcune delle richieste indirizzate all’assessore alla Viabilità, Federico Arena.

“Il traffico in questo incrocio è molto intenso, e non solo nelle ore di punta – spiega il consigliere – Ho chiesto alla Giunta la possibilità di istituire l’obbligo per le auto ferme in sosta di spegnere i motori fino alla partenza, a garanzia della salute degli abitanti delle case circostanti. Un intervento, questo, che però non sarebbe previsto nell’ordinamento“.

La cattiva qualità dell’aria a Monza è un problema molto caldo. Diversi i provvedimenti che anche di recente sono stati messi in atto per migliorare la situazione. Dal blocco temporaneo del traffico, fino alla recente manifestazione a carattere globale che ha visto migliaia di studenti scendere in piazza a tutela dell’ambiente. 

 

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi

Da domani maltempo e venerdì arriva la neve in Brianza

Giovedì neve in collina al Nord, a tratti in pianura sull'Emilia; venerdì fiocchi a tratti in Brianza.

San Gerardo, lancia sedie e aggredisce gli agenti: 65enne sottoposto a TSO

San Gerardo: un 65 enne italiano, ha perso letteralmente la testa, dinanzi alla notizia delle dimissioni della madre 90enne: ha iniziato ad aggredire i poliziotti e poi ha lanciato anche delle sedie lungo le corsie. Denunciato.

Misinto: scoperto il capannone delle auto rubate e smontate

E' stato scoperto a Misinto, un capannone in cui finivano decine di auto rubate. Qui venivano smembrate e poi i pezzi più richiesti venivano rivenduti sul mercato nero. Fermati tre uomini e arrestati i due autori materiali dei furti.

Monza-Bettola: dentro la manovra 15milioni per il completamento della Metro

Con i lavori per le Olimpiadi invernali 2026 Veneto, Lombardia, Trento e Bolzano avranno a disposizione 1 miliardo del Fondo pluriennale per gli investimenti finanziato con la manovra.

Successo per la prima cena benefica del San Gerardo

Una grande raccolta fondi a favore dell’Unità operativa complessa di chirurgia toracica per la realizzazione di una sala operatoria “del futuro”.