16 Aprile 2021 Segnala una notizia
Seregno, il portale "T’el disi mi" fa il boom: 157 le segnalazioni dei cittadini

Seregno, il portale “T’el disi mi” fa il boom: 157 le segnalazioni dei cittadini

6 Marzo 2019

Sono state 157 le segnalazioni pervenute al portale T’el disi mi nelle prime quattro settimane di presenza on-line. Un flusso di comunicazioni che si è declinato in maniera costante dal primo giorno di pubblicazione, lo scorso 4 febbraio, del portale comunale progettato per raccogliere le segnalazioni dei cittadini.

Sotto la lente di ingrandimento dei cittadini, in particolare, le condizioni di strade, verde e parchi sia sotto il profilo dell’ordinaria manutenzione, sia sotto il profilo di rifiuti abbandonati ed elementi di degrado (92 i ticket che hanno riguardato queste tematiche). Importante anche il numero di segnalazioni relative a viabilità e sicurezza urbana (32 segnalazioni). Meno ricorrenti, invece, sono state le comunicazioni relative ad altre aree tematiche.

Sono stati 122 i ticket tecnicamente chiusi, ovvero per i quali è stata fornita ai cittadini una risposta formale. Delle segnalazioni ancora inevase alla scadenza del primo mese di attività, solo quattro risultavano aperte da più di dieci giorni e solo una da più di venti giorni.

Tre ticket sono stati dedicati a suggerimenti sulle modalità di miglioramento tecnico del portale: queste osservazioni verranno tenute in considerazione della progressiva implementazione del servizio (servizio che, come dichiarato, è ancora in una fase assolutamente sperimentale).

In generale, si nota un atteggiamento propositivo e collaborativo in quanto scritto dai cittadini. Nella quasi totalità dei casi, infatti, sono segnalazioni concrete, precise e puntuali, formulate con intento e modalità costruttive. Gli utenti che hanno aperto ticket sono stati complessivamente 138, quindi solo poche persone hanno formulato segnalazioni multiple (che, quando ci sono state, erano più spesso un’articolazione su più ticket della medesima problematica).

Luigi Pelletti, vicesindaco ed assessore alla Smart City: “ringrazio i cittadini che ci aiutano con le loro segnalazioni e ringrazio i dipendenti del Comune di Seregno per la professionalità con cui si sono messi a disposizione del progetto T’el disi mi. Ovviamente, l’intento è di crescere e migliorare. Anche dal punto di vista tecnologico: il nostro obiettivo è, al più presto, quello di rendere il portale utilizzabile anche da smartphone”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi