11 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, nuovo Polo scolastico: ai blocchi di partenza le indagini ambientali

Monza, nuovo Polo scolastico: ai blocchi di partenza le indagini ambientali

8 Marzo 2019

La realizzazione del nuovo Polo scolastico sull’area dell’ex Macello di Monza entra nella fase operativa. L’amministrazione comunale ha infatti dato via libera alle indagini ambientali sull’area di oltre 40 mila metri quadrati compresa fra le vie Procaccini, Mentana e Buonarroti.

Il costo dell’intervento, propedeutico all’apertura del cantiere vero e proprio, è di 65 mila euro. L’indagine riguarderà solo una porzione dell’ex Macello, mentre le altri parti dell’ex Mercato ortofrutticolo e dell’ex Mercato dei cavalli, oltre dell’ex Canile, seguiranno in un secondo momento.

Il via libera alle indagini ambientali rappresenta una delle prime azioni concrete legate alla realizzazione del nuovo Polo scolastico che, secondo le indicazioni del Comune, sarà in grado di ospitare 1200 studenti.

Il Polo sarà formato da tre nuove scuole: l’elementare Citterio, la media Bellani e il biennio dell’istituto porta.

I lavori di indagini ambientale riguarderanno l’area dove sorgerà la nuova scuola Citterio, unica delle opere a essere già finanziata con otto milioni stanziati dall’amministrazione comunale. Il resto dei finanziamenti, pari a 12 milioni di euro, dovrebbe essere invece erogato dallo Stato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi