Attualità

Monza, chiude il Commissariato e arriva la Questura

Dal 5 aprile le operazioni di trasferimento per garantire la piena operatività dal 15 aprile. Il Questore sarà Michele Davide Sinigaglia

polizia di stato monza commissariato

Poche settimane e a Monza aprirà ufficialmente la Questura, con sede in via Montevecchia. In concomitanza, lo stesso decreto del Capo della Polizia che ha istituito quest’ultima, prevede la soppressione del Commissariato di viale Romagna.

Già dal 5 aprile inizieranno dunque le operazioni di trasferimento degli uffici aperti al pubblico, in modo da garantire la piena operatività della Questura a partire dal 14 aprile.

L’Ufficio Denunce rimarrà chiuso sabato e domenica 6 e 7 aprile e riaprirà lunedì 8 aprile presso la nuova sede di via Montevecchia. L’Ufficio Immigrazione rimarrà aperto fino a venerdì 5 aprile in via Romagna, sarà chiuso lunedì 8 per verifiche tecniche e riaprirà al pubblico martedì 9 presso la nuova sede. Anche l’Ufficio Licenze/Armi rimarrà aperto fino al 5 aprile in via Romagna, resterà chiuso lunedì 8 per verifiche tecniche e riaprirà al pubblico il 9 aprile in via Montevecchia. Infine, l’Ufficio Passaporti sarà aperto fino a martedì 9 aprile presso la sede di via Romagna e riaprirà il giorno 11 presso la nuova sede.

Gli orari resteranno invariati rispetto a quelli attuali, ad eccezione di lunedì 15 aprile, quando tutti gli uffici resteranno chiusi per la cerimonia di inaugurazione.

A dirigere gli uffici di via Montevecchia ci sarà Michele Davide Sinigaglia, nuovo Questore di Monza, che oprenderà il posto di Angelo Giuseppe Re, Dirigente del commissariato di Monza fino a fine marzo, quando sarà trasferito a Sondrio con il ruolo di Questore.