18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, cimitero di San Fruttuoso sold out. Il vice sindaco: "Vietato morire"

Monza, cimitero di San Fruttuoso sold out. Il vice sindaco: “Vietato morire”

14 Marzo 2019

“Vietato morire a San Fruttuoso”. Parola di vice sindaco. Che il cimitero dello storico quartiere al di là di viale Lombardia fosse vicino al limite della capienza lo si era capito da tempo, ma che i posti dove tumulare i defunti fossero letteralmente esauriti è emerso solo nel corso dell’ultimo consiglio comunale di lunedì. Simone Villa, vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici, incalzato dai bachi dell’opposizione sulle condizioni del campo santo, ha dichiarato senza tanti di giri di parole che, forse, “è rimasto solo un posto in un loculo”, mentre tutto il resto è sold out.

Le condizioni in cui si trova il cimitero di San Fruttuoso è stata sottolineata da Pietro Zona del Pd. “I residenti della zona stanno vivendo una situazione moto difficile – ha commentato -. Il cimitero sta esaurendo i posti e sembra che sussistano grosse difficoltà a trovare aree di ampliamento. E’ una situazione decisamente incredibile. I cittadini stanno raccogliendo delle firme e vorrebbero sapere se il problema è risolvibile”.

Villa è stato secco nella replica. “Vieta morire a San Fruttuoso – ha commentato -. Sembra una battuta, ma è la verità. Non ci possiamo fare nulla, la cosa andava affrontata in maniera più seria e rigorosa qualche anno fa attraverso un piano di riorganizzazione degli spazi. Anche se decidessimo oggi un qualsiasi allargamenti, ci vorrebbero almeno due anni prima che possa essere effetivamente realizzato”.

L’unica via d’uscita, almeno per il momento, sono le tumulazioni nel cimitero centrale di via Foscolo, anche lui prossimo a esplodere, le estumulazioni nel cimitero di San Fruttuoso per liberare spazi o ricorrere alla cremazione. Monza, però, non ha un forno.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi