20 Maggio 2019 Segnala una notizia
Esplode il macchinario su cui sono al lavoro: operai ustionati a mani e volto

Esplode il macchinario su cui sono al lavoro: operai ustionati a mani e volto

15 Marzo 2019

Non si arrestato le notizie sugli incidenti sul lavoro in Brianza. Ieri, giovedì 14 marzo, a Meda, due operai sono rimasti ustionati a seguito dell’esplosione di un macchinario su cui stavano lavorando.

È successo in via Rho, all’interno della Ditta C.G. Cappelletti S.r.l., attiva nella produzione di mobili di lusso. Coinvolti nell’incidente il titolare D.C., 32 anni, e un dipendente bengalese, M.S. I., di anni 37.

Per cause in corso di accertamento, i due uomini sono stati colpiti dall’esplosione, che ha provocato ustioni al volto e alle braccia.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Seregno, i Carabinieri della locale stazione e il personale dell’A.T.S. di Desio. I due feriti sono stati trasportati in codice giallo all’Ospedale Niguarda di Milano, dove il titolare dell’azienda è stato dimesso nella notte con diagnosi di “Ustioni di primo e secondo grado da fiamma” e prognosi di 10 giorni.

Il dipendente, invece, è tuttora ricoverato presso il reparto Grandi Ustioni, non in pericolo di vita, con diagnosi “Ustioni di secondo grado profondo a carico delle mani e padiglione auricolare sinistro”. La prognosi nel suo caso è di 20 giorni.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Monza, 22enne morto sulla SS36: investitore positivo all’alcool test

Si tratta di un seregnese di 35 anni, accusato di omicidio stradale aggravato dalla guida in stato di ebbrezza

Monza, trans sfonda il cranio di un “collega” con il tacco della sua scarpa

In manette un transessuale brasiliano di 42 anni, che dopo il tentato omicidio si è tradito inviando un messaggio vocale a un amico

Segue l’ex con l’acido in macchina: stalker arrestato

La donna ha poi raccontato ai Carabinieri di minacce, violenze e vessazioni subite nei 10 anni trascorsi con l’uomo

Incidente nella notte sulla SS36: muore un giovane

Un tamponamento fra due auto ha provocato diversi rallentamenti in direzione Milano.

Tra Bovisio e Varedo alle ore 7,20 uomo travolto da un treno

Uomo di 55 anni si lancia sotto un treno. Disagi e rallentamenti sulla linea ferroviaria