18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Limbiate: al Teatro Comunale Anna Mazzamauro con "Nuda e cruda"

Limbiate: al Teatro Comunale Anna Mazzamauro con “Nuda e cruda”

1 Marzo 2019

Nella giornata della festa della donna, venerdì 8 marzo alle ore 21.00, andrà in scena al Teatro Comunale di Limbiate lo spettacolo della nota attrice Anna Mazzamauro “Nuda e cruda” che ha ottenuto così tanti successi da potersi considerare un vero e proprio cavallo di battaglia.

In questo spettacolo l’arcinota e poliedrica attrice esorta il pubblico a spogliarsi dei brutti ricordi, degli amori sbagliati, a liberarsi dalla paura della vecchiaia e ad esibire, quando esiste, la propria diversità attraverso liberatorie risate purificatrici. Uno spettacolo sagace, che gioca con tutti gli opposti possibili divenendo così insolente e mite, audace e timido, ridanciano e impegnato, riuscendo a scovare nei vari dislivelli emotivi l’energia teatrale più coinvolgente per magnetizzare il pubblico e condurlo sia dentro lo spettacolo sia all’interno di se stesso, senza filtri inibitori e ombre protettrici.

La Mazzamauro racconta di sé e degli esordi cinematografici, prendendo di petto l’argomento “bruttezza”, ove strappano risate il ricordo dell’incontro fatale con Luciano Salce e quello con la truccatrice che doveva occuparsi di lei sul set. È la sincera confessione pubblica di una donna, che si spoglia dei complessi e si prende in giro con autoironia mostrandosi per ciò che è, come recita esemplarmente il titolo “Nuda e cruda”.

Nello spettacolo, non a caso programmato nel giorno in calendario dedicato all’universo femminile, la famosa attrice interpreta allo stesso tempo personaggi e inoltre canta, accenna passi di danza, lasciando emergere la sua bravura teatrale e il già apprezzato spessore artistico. E toccherà tutti gli animi nel profondo, quando interpreterà  il personaggio della casalinga a cui hanno ucciso la figlia (dedicato alla madre di Melania Rea), nonché quello della devota che prega la Santa Vergine Maria. Non meno preziosa, la toccante interpretazione di una Anna Magnani abbandonata, che nella sua casa e a notte fonda tenta di riconquistare al telefono il cuore ormai lontano di Roberto Rossellini. Anna Mazzamauro si mostrerà così, elargendo la purezza dell’arte in tutta la sua bellezza: perché lei, bella, lo è davvero. A fine spettacolo non mancano mai, come in tutte le precedenti  date nazionali, gli interminabili applausi o le standing ovation. Il pubblico a Limbiate, con lei, certamente non sarà da meno.

Costo biglietti: poltronissima da 22 €, poltrona da € 19.
Biglietteria teatro Via Valsugana Limbiate aperta ogni mercoledì e sabato dalle h.16,00 alle h.19,00.
On line: www.melarido.store, www.teatrocomunalelimbiate.it (senza costi aggiuntivi) e su www.vivaticket.it
(con piccolo costo prevendita per la scelta immediata del posto in sala). Info: [email protected]

Foto apertura archivio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi