Economia

In crescita l’occupazione per AEB-Gelsia. Si cercano giovani con nuove competenze

Cercano tecnici specializzati, giovani ingegneri e laureati in materie umanistiche per gestire l’innovazione, ma anche figure operative per garantire i servizi essenziali al nostro territorio.

giovani-studenti-business-freeweb

Il Gruppo AEB-Gelsia continua a crescere, confermando la propria vocazione al servizio del territorio brianzolo e l’attitudine a creare valore attraverso lo sviluppo sostenibile.

La crescita dell’occupazione in AEB-Gelsia è andata di pari passo con lo sviluppo industriale che ha visto raddoppiare la marginalità dai 17 milioni di euro del 2008 agli oltre 35 milioni di euro del 2018 e triplicare gli utili dai 4 milioni di euro ai 12 milioni di euro del 2018.

Numeri che sono il frutto della capacità del Gruppo di operare con flessibilità per rispondere tempestivamente alle sfide del mercato, perseguendo un modello di sviluppo in grado di coniugare competitività, innovazione, sviluppo, sostenibilità e trasparenza.

Il Gruppo, negli ultimi 10 anni, ha visto incrementare di circa il 40% il numero dei propri dipendenti, passati dai 460 del 2008 agli oltre 650 odierni, dati estremamente positivi e in controtendenza rispetto a quelli nazionali che indicano un tasso di disoccupazione con percentuali a doppia cifra, soprattutto in relazione ai giovani.

“AEB, Gelsia, Gelsia Ambiente e RetiPiù rappresentano delle valide opportunità di lavoro per i giovani brianzoli – precisa il Presidente di AEB Avv. Patrizia Samantha Goretti. “I numeri non mentono, siamo un Gruppo affidabile, stabile e molto ambizioso. Per quanto riguarda il personale, il Gruppo ha sempre privilegiato il ricorso ad assunzioni a tempo indeterminato, limitando al massimo l’utilizzo di strumenti di flessibilità, come i contratti interinali, a situazioni particolari quali: stagionalità, punte di lavoro straordinarie, sostituzione di lavoratori temporaneamente assenti.

Questo perché nelle aziende 4.0 l’asset più importante è rappresentato dal personale fidelizzato. Oggi, infatti, la tecnologia riveste un’importanza sempre maggiore nel migliorare i processi operativi aziendali e aumentarne la produttività, ma le soluzioni tecnologiche da sole non bastano perché il vero fattore di successo di ogni impresa è rappresentato dal proprio “capitale umano”, valore intangibile e insostituibile. Il Gruppo da anni investe sulle risorse umane: ricercando, formando e gestendo nuove figure professionali e riqualificando quelle esistenti.

Cerchiamo tecnici specializzati, giovani ingegneri e laureati in materie umanistiche per gestire l’innovazione, ma abbiamo bisogno anche di figure operative per garantire i servizi essenziali al nostro territorio. Il Gruppo vuole continuare a crescere e a creare valore, per questo le ricerche di personale avvengono in modo trasparente e adeguato alle esigenze di un gruppo industriale complesso. Verificare l’esistenza di posizioni aperte è semplice, basta collegarsi ai siti web delle società del Gruppo ed accedere alla pagina “Lavora con noi”.