Politica

Elezioni Besana. Cazzaniga pronto al terzo mandato: “Unirò l’esperienza all’innovazione”

Alla corsa al Municipio per ora sono in due: il giovane Emanuele Pozzoli (Lega) che sfiderà il veterano Sergio Cazzaniga che ci riprova per la terza volta

sergio-cazzaniga-sindaco-besana-brianza

Saranno tre le liste che appoggeranno la nomina di Sergio Gianni Cazzaniga a candidato Sindaco di Besana Brianza: Besanattiva, #Besana4Future e quella del Partito Democratico. Alle spalle, una lunga carriera politica che lo ha visto come Primo Cittadino già due volte: dal 2004 al 2009 e dal 2014 ad oggi. Cosa lo spinge, dunque, a rimettersi in pista ancora una volta? “Lo stimolo della novità – ci dice – l’appoggio di persone nuove che hanno saputo stimolarmi e la volontà di portare a termine i percorsi iniziati in questo ultimo mandato”.

Esperienza e innovazione:
“L’obiettivo è la Besana del futuro e della bellezza”

C’è aria di novità nella candidatura di Sergio Cazzaniga che, nonostante la sua pregressa esperienza nel ruolo di Sindaco, non ha perso l’entusiasmo e la voglia di fare qualcosa per la sua città: “In questi ultimi anni credo di aver rappresentato lo spirito del buon senso nel migliore dei modi – commenta – ho impegnato l’amministrazione ad affrontare forti investimenti su edifici pubblici, miglioramento delle strade e molto altro. Ora, invece partiamo per fare il salto: voglio pensare alla Besana del futuro e della bellezza, e questo mi sarà possibile grazie all’appoggio di una lista civica composta da ragazzi giovani come #Besana4Future e dal grande manager Roberto Lancellotti, capolista di Besanattiva”.

Partito Democratico contro Lega. Movimento 5 stelle, assente.

Non siamo ancora nel vivo della campagna elettorale, ma il Sindaco uscente Sergio Cazzaniga sa già contro chi si dovrà confrontare in queste Amministrative 2019: Emanuele Pozzoli (Lega) che, già a inizio febbraio, ha annunciato la sua corsa al Municipio di Besana.

“Grande rispetto personale per la persona – afferma Cazzaniga – ma ovviamente abbiamo visioni opposte e quindi non possiamo che essere competitors. Vuole far diventare Besana bella, ma io penso che Besana sia già bella. E’ indubbio, però, che statisticamente parlando la Lega sia tra i partiti favoriti a livello nazionale al momento”. Al momento nessun annuncio arriva dai pentastellati besanesi che, pare, non siano riusciti a trovare nessun candidato da presentare ai cittadini, mentre, rumors locali fanno girare il nome di Alfieri Pierangelo che potrebbe candidarsi con una lista civica per la coalizione del centrodestra.