22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Arrestato per violenza sessuale, era ricercato da mesi: preso a Desio

Arrestato per violenza sessuale, era ricercato da mesi: preso a Desio

21 Marzo 2019

Era ricercato da mesi per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale: ora, un 39enne marocchino, è finito in carcere, arrestato dai Carabinieri della stazione di Desio.

Nell’ottobre 2018 era stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Monza: l’uomo infatti aveva ripetutamente aggredito e maltrattato, fino a violentare, l’ex convivente, madre dei suoi figli. Nonostante l’ordinanza, si era sempre sottratto alla cattura ed era ricercato da allora: allontanato dalla casa famigliare, appoggiandosi a suoi connazionali che gli hanno garantito ospitalità in questi mesi, l’uomo era riuscito a rimanere nell’hinterland senza mai farsi beccare.

Fino al 19 marzo. Ci sono voluti cinque mesi per rintracciarlo, ma alla fine, grazie all’impegno delle forze dell’ordine, a una mirata attività e all’azione informativa svolta su tutto il territorio, i Carabinieri di Desio sono stati in grado di individuarlo in città, a trarlo in arresto e a deferirlo in stato di libertà poiché destinatario di un ordine di espulsione nel 2016 già eseguito (per il quale era stato accompagnato alla frontiera).

L’uomo è stato portato in carcere a Monza.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi