28 Febbraio 2020 Segnala una notizia
Ventenne beccato in centro con la droga in tasca: a casa 2.500 euro in contanti

Ventenne beccato in centro con la droga in tasca: a casa 2.500 euro in contanti

14 Marzo 2019

Giovane pacciatore brugherese in manette. Nella serata di martedì 12 marzo i Carabinieri di Brugherio si trovavano nel centro storico e stavano portando avanti un servizio di controllo del territorio, quando si sono imbattuti nel giovane.

Italiano, 20 anni, residente in città e già censito in banca dati per reati connessi agli stupefacenti, il ragazzo si aggirava per il centro con in tasca droga e contanti. Perquisito, è stato infatti trovato in possesso di 2,50 grammi di marijuana, 6 grammi di hashish e 45 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.
Non solo. La vera sorpresa i Carabinieri l’hanno trovata a casa del ragazzo: 280 grammi di marijuana, 55 di hashish, ben 2.460 euro in contanti, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga.

Lo stupefacente è stato sequestrato, custodito per essere versato presso l’Ufficio Corpi di Reato. Il ragazzo, arrestato, si trova agli arresti domiciliari nella sua casa di Brugherio in attesa del rito direttissimo.

Nel mese di dicembre un altro uomo era stato beccato spacciare in centro: 35 anni, era stato arrestato in flagranza dopo aver ceduto droga a un cliente.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi

Riapertura delle scuole: la Lombardia decide nel weekend

Per sapere se lunedì 2 marzo sarà possibile tornare a scuola bisognerà attende il fine settimana. Le dichiarazioni del presidente Fontana e del vice Sala.

Coronavirus, le buone notizie dalla Brianza: la dipendente di Agrate ricoverata, torna a casa

Coronavirus, buone notizie dalla Brianza: è tornata a casa la donna positiva al test, che lavora ad Agrate ed è risultato negativo il presunto contagiato, ricoverato in isolamento all'ospedale di Carate.

Primo caso in Abruzzo: è un impiegato di banca di Brugherio

La famiglia è tenuta in isolamento domiciliare fiduciario e nessuno dei componenti presenta al momento sintomi.

Ministero Beni Culturali: concorso per 500 custodi. Titolo di studio: Licenza media

Le figure ricercate dal Ministero sono: operatori alla custodia, vigilanza e accoglienza da assumere a tempo pieno e indeterminato.

Coronavirus in Lombardia buone notizie: sono guarite 37 persone

Il direttore del Dipartimento della Protezione civile ha presentato i numeri della situazione sanitaria in Italia.