12 Aprile 2021 Segnala una notizia
Brianza, mondo del lavoro: il livello dell'occupazione sfiora il 70%

Brianza, mondo del lavoro: il livello dell’occupazione sfiora il 70%

15 Marzo 2019

Non supera il 70% il livello di occupazione in Brianza. A rivelare il dato è stata l’ultima elaborazione messa a punto dall’ufficio Statistiche dell’amministrazione comunale. Un documento di una decina di pagine dove vengono passati ai raggi i numeri relativi all’impiego a Monza e Brianza.

Il numero che immediatamente balza all’occhio è quello relativo al tasso di occupazione, che nel 2018 è stato del 67,4% (67% nel 2017), il 75,4% per gli uomini e del 59,3% per le donne, mentre la media lombarda è del 67,7%, quella Italiana del 58,5%. In termini assoluti, gli occupati sono 385mila (nel 2017 381mila), 307mila dipendenti e 78mila indipendenti.

I SETTORI

Nei Servizi gli occupati sono 267mila, nell’industria 96mila, nell’agricoltura sono sotto il migliaio circa. Il rovescio della medaglia, ovvero il quadro delle persone in cerca di occupazione, nella Provincia, sono 25mila circa (29mila nel 2017), 12,3mila donne e 12,5mila uomini.

Il tasso di disoccupazione è al 6%, mentre era del 7,1% nel 2017. In Lombardia il tasso di disoccupazione è del 6%, in Italia del 10,6%. Le tre Province dove il tasso è più alto sono Como (7,3%), Mantova (6,7%) e Pavia (6,5%). A Monza è del 6%, in linea perfetta con quello della Lombardia.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi