16 Luglio 2019 Segnala una notizia
Al salone dell'Edilizia Meci scopri la domotica per una casa migliore

Al salone dell’Edilizia Meci scopri la domotica per una casa migliore

27 Marzo 2019

Innovazione, domotica, tecnologia, un trittico di tutto rispetto nella seconda giornata di M.E.C.I. – Edilizia, di scena a Lariofiere per tutto il weekend. Incentivato dallo spirito di riscossa che serpeggia nei corridoi del Centro Espositivo erbese, il seminario tecnico incentrato sulla “Domotica a Supporto di utilizzatori finali anziani e diversamente abili” è utile a utenti e progettisti per meglio comprendere i vantaggi e gli usi per una casa innovativa.

L’obbiettivo è quello di superare le barriere che rendono molte abitazioni non idonee ad ospitare persone anziane, soggetti con mobilità ridotta e diversamente abili. La tecnologia viene in soccorso di queste persone, evitando costosi interventi strutturali, ma migliorando le condizioni di vita.

L’occasione del convegno, che fornisce crediti formativi ai professionisti, è anche un momento utile a tutti i tecnici per informarsi su incentivi e detrazioni. Sono presentati casi studio pratici di impianti in abitazioni, portando quindi l’esempio di come intervenire su case ed edifici senza impattarne la struttura, ottimizzando quindi gli investimenti.

Domotica, innovazione tecnologica, gestione remota: come possono tutte queste novità hi-tech essere applicate in una casa? La risposta è nella riprogettazione dell’impiantistica elettrica, che permette da un lato di evitare interventi invasivi e onerosi, e dall’altro di migliorare le condizioni di vita di chi spesso ha necessità mediche speciali.

L’incontro tecnico, curato dall’ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati di Como e di Lecco, sottolinea come la domotica, combinata con i giusti accorgimenti e applicata nel contesto di vita quotidiano, possa migliorare la vita di chi a particolari necessità fisiche e mediche. Gli interventi spaziano dall’automatizzazione di porte e finestre, a sensori di sicurezza anti-intrusione a comandi vocali, aggiungendo tutti quegli strumenti di controllo da remoto che possono essere facilmente utilizzati anche dai congiunti. Telemedicina, sensori di segnalazione di caduta, traccianti per il controllo degli ambienti: strumenti utili per intervenire prontamente in caso di pericolo.

La tecnologia è ormai entrata dalla porta: a MECI la domotica “ruba” un po’ di spazio al più tradizionale mattone.

Crediti Formativi:

– Periti industriali iscritti agli Ordini provinciali: n. 3 CFP – iscrizione obbligatoria su www.fierameci.it
– Geometri: n. 1 credito formativo (CFP) (ai fini della “Formazione Professionale Continua” nel rispetto degli articoli 5, 6 e 7 del Regolamento per la formazione professionale continua) – iscrizione obbligatoria

Dettagli:
Sabato 30 Marzo 2019, ore 15.00 – 18.00

Dettagli manifestazione:
M.E.C.I. – Edilizia
Lariofiere, Erba

Ingresso Gratuito previa registrazione su www.fierameci.it | infoline +39 031 637414

Apertura:
Venerdì 29 Marzo 2019 – 9.00 – 19.00
Sabato 30 Marzo 2019 – 9.00 – 19.00
Domenica 31 Marzo 2019 – 9.00 – 18.00

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi

Villa Gernetto, Berlusconi dà lezione al suo Monza

Chissà che Berlusconi non abbia in mente sia di portare il calcio Monza in serie A  sia di riportare Forza Italia alle percentuali di voto in un tempo... 

Seveso, sindaco irremovibile: le soluzioni per la “Toti” restano due

E nessuna comprende i moduli prefabbricati auspicati dai genitori: dopo il consiglio comunale aperto dello scorso 11 luglio le soluzioni possibili restano sempre quelle: oratorio di Baruccana o scuola media "Da Vinci".

Eclissi lunare: martedì tutti con il naso all’insù

Per ammirarla non servirà alcuna protezione per gli occhi e sarà visibile ad occhio nudo anche dalla Brianza.

Il Monza Calcio ospite a Villa Gernetto: Silvio Berlusconi vuole la serie A

Il Calcio Monza approda in villa Gernetto per parlare del suo futuro assieme al patron Silvio Berlusconi e a tutto lo staff dirigenziale

Brianza, trasporti pubblici: la nuova tariffazione unica c’è ma non i biglietti

Inizia oggi la rivoluzione biglietto unico, ma nelle biglietterie Trenord ancora non sono state aggiornate le tariffe: si paga 2,50 per il passante più 2 euro per metro, al posto di 2,80