23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Agrate, vende on-line un motocoltivatore rubato: 28enne nei guai

Agrate, vende on-line un motocoltivatore rubato: 28enne nei guai

29 Marzo 2019

Mette in vendita on-line un motocoltivatore rubato. Ma il proprietario lo riconosce e fa beccare il furbetto dai Carabinieri.

Mercoledì 27 marzo i militari di Bellusco hanno smascherato un 28enne di Agrate Brianza, deferendolo in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Il 20 marzo il 28enne aveva pubblicato su un’apposita piattaforma informatica un’ inserzione per la vendita di un motocoltivatore, rubato nel mese di marzo in un terreno agricolo di Bellusco. Il proprietario dell’attrezzo agricolo, però, si è imbattuto proprio in quell’inserzione, in cui ha riconosciuto il suo mezzo.

Subito si è recato alla stazione, raccontando il fatto agli uomini dell’Arma. Così è scattatata la trappola: la vittima ha contattato telefonicamente l’inserzionista, fingendosi interessato all’acquisto, concordando con quest’ultimo un incontro a Bernareggio, a cui si è presentato in compagnia dei Carabinieri.

Questi ultimi, accertata la corrispondenza tra il numero di telaio fornito dalla vittima e quello riportato sull’attrezzo agricolo, lo hanno recuperato restituendolo al legittimo proprietario.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Eleonora D'Errico
Giornalista professionista, appassionata di scrittura, lettura e parole. Per me la vita è riassumibile in alcuni concetti basilari: posti da vedere, persone da conoscere, vite da scoprire e storie da raccontare. Amo la natura, le mie due gatte, le cose semplici e il profumo delle pagine dei libri vecchi. Sono una sognatrice e un’idealista, credo fermamente nel potere del giornalismo costruttivo e nella forza delle parole.


Articoli più letti di oggi