19 Ottobre 2019 Segnala una notizia
Tra tradizioni e buon gusto: al Met 80 arriva l'ossobuco con il risotto alla milanese

Tra tradizioni e buon gusto: al Met 80 arriva l’ossobuco con il risotto alla milanese

11 Febbraio 2019

Eccellenza, originalità e soprattutto attenzione ai dettagli. Sono i tre ingredienti segreti che caratterizzano la cucina del giovane chef Mirko Grassi. Mentre eleganza ed accoglienza contraddistinguono l’ambiente e fanno del Met 80 un posto dove andare. Un luogo dove ritornare. È questa la cornice, vien da dire prelibata, all’interno della quale mercoledì 27 febbraio, a partire dalle 19,45, il Met 80 dedicherà la sua cucina alla gustosa tradizione del risotto con l’ossobuco di vitello.

I tre titolari del ristorante (da sinistra a destra): Mirko Grassi, Teresa Rosati ed Enrico Grassi

Torna l’appuntamento mensile delle serate a tema organizzate dal Met 80. Dopo il grande successo del bollito misto, questa volta è il turno del risotto con l’ossobuco, dove la tradizione incontra il gusto. “Siamo attenti alle tradizioni, quelle che ci caratterizzano – spiega Mirko Grassi – ed è per questo che abbiamo scelto di proporre il re della tradizione lombarda, cucinato secondo gli antichi criteri delle nostre nonne. L’ossobuco di vitello con il risotto alla milanese“.

Insomma, al Met 80 c’è profumo di qualità, oltre che di buon gusto. Spiega Mirko, svelando uno dei suoi ingredienti segreti, che “un buon piatto parte proprio dalla qualità intrinseca della materia prima”. Può sembrare scontato, certo, ma così ovvia, come cosa, non lo è. Ed è per questo che ogni giorno quel che caratterizza ogni piatto è la dedizione. Quella che, in questo caso, ha portato lo chef ad attuare un’attenta selezione dei macelli lombardi.

L’appuntamento è per mercoledì 27 febbraio e nel frattempo, con l’acquolina in bocca, MBNews è andata ad intervistare Mirko, ancora intento a preparare la pasta fresca fatta in casa. Sentiamo cosa ci racconta.

Non resta insomma che prenotare e chiedersi quale sarà il prossimo evento. Alcuni rumori dicono che lo chef sia indeciso tra la paella o la cassoeula… Voi cosa preferite?

Menù:
Risotto alla Milanese con Ossobuco di Vitello
Torta alle Pere e Cioccolato
€ 22,00 bevande escluse

Solo su prenotazione 039.490388 – 340.8600450

Ristorante Met 80, via Ramazzotti 24 Monza.

Per maggiori informazioni visita il sito o la pagina Facebook

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi

Biassono: incidente a San Giorgio, traffico in tilt

Incidente tra due auto a Biassono, vicino alle mura del parco. A San Giorgio le due vetture che si sono scontrate hanno completamente bloccato il traffico.

Monza e Brianza che fare questo weekend? Ecco gli eventi scelti per Voi!

Feste, eventi culturali e sportivi... ecco la nostra selezione di eventi!

Limbiate: scomparso Daniele Melis. Avvistato l’ultima volta alla fermata del tram Molino

Daniele Melis è scomparso da casa. Da sabato 11 ottobre, non si hanno più notizie del 40enne, residente a Limbiate. L'appello della famiglia su Facebook.

Arcore: 62enne aggredita alle spalle e derubata da due sconosciuti

Donna di 62 anni aggredita e scippata all'interno del cimitero comunale di Arcore. Indagini dei Carabinieri in corso.

Barlassina, violento scontro tra una moto e un’auto: grave il motociclista

Violento scontro tra un'auto e una moto a Barlassina. L'incidente si è consumato in corso Milano. Il centauro è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale San Gerardo di Monza.